Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Serra de’ Conti: centro storico senza più giornali e riviste

Ha chiuso la Cartoleria di Cardina Brutti (detta "Mariola")

1.209 Letture
commenti
Serra de' Conti : veduta aerea

Sembra oramai inarrestabile il declino del centro storico di Serra de’ Conti, una volta meta di incontro anche per i residenti dei vari Comuni limitrofi.

Ed è così che dopo la chiusura dal 1° gennaio di questo anno dello storico Forno Olivetti e dall’inizio di febbraio della Lavanderia di Viviane Petrolati ora è la volta della Cartoleria di Cardina Brutti (detta “Mariola”) di Corso Roma.

La prima conseguenza di questa chiusura è stata che ora i residenti per acquistare e leggere un quotidiano o una rivista debbono recarsi al Conad o presso l’edicola di Siriana tutti e due ubicati in Frazione Osteria e posti a circa 2 chilometri di distanza dal centro storico.

La realtà è che fino a poco tempo fa si potevano acquistare quotidiani e riviste presso la storica cartoleria di Cardina Brutti che, per venire incontro alle richieste della propria affezionata clientela e su ordinazione, li ritirava ogni mattina presso l’edicola di Osteria dato che da quasi due anni la ditta incaricata per la distribuzione non li consegnava più a Mariola.

Da diversi giorni però questo utile servizio non era più svolto da Mariola a causa della sua avanzata età per cui recarsi ad Osteria era diventato per lei un impegno troppo gravoso.

da Mario Romagnoli

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!