Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

“Il clima è cambiato. L’alluvione (e la siccità) sono un problema di tutti”

Manifestazione di tutti i comitati degli alluvionati del 2022 indetta per sabato 13 maggio a Pianello di Ostra

1.462 Letture
Un commento
Festa del Cuntadin 2023 - 18/19/20/21 maggio - Montignano di Senigallia
Alluvione 2022

Tutti i comitati degli alluvionati hanno indetto per il 13 maggio, alle 15,30 una manifestazione a Pianello di Ostra, nel piazzale antistante il ponte sul Misa.

Il clima è cambiato. L’alluvione (e la siccità) sono un problema di tutti

Per questo i Comitati invitano tutti i cittadini del bacino del Misa e del Nevola a partecipare.

Il comitato richiede l’attenzione su due temi.

Messa in sicurezza dell’area, colpita da due alluvioni in otto anni, adottando un sistema di allerta efficace e veloce (garantito dalla Protezione Civile per giugno 2022 e mai attivato) ed interventi ordinari e straordinari con metodi sicuramente diversi da quelli usati in passato e risultati fallimentari perché eseguiti senza un coordinamento efficace. Per questo i comitati chiedono un coordinamento unico (Commissario ad Acta come per le altre emergenze nazionali) sia per gli interventi di massima urgenza che per quelli di messa in sicurezza (in corso di progettazione) oltre alla garanzia della istituzione di un ufficio preposto per la futura, costante manutenzione degli alvei

Indennizzi. Rimborsi al 100% (come per il terremoto) e snellimento delle pratiche di ristoro. Dopo otto mesi non sono stati assegnati neanche quelli stanziati per la prima urgenza, con fondi disponibili ma bloccati da amministrazione (tutte) impreparate e da norme farraginose. Attuare, quanto prima, l’entrata in vigore del Superbonus per permettere agli alluvionati la ricostruzione.

Alluvioni e siccità, un unico progetto. Approfittare dell’attuale momento di sensibilizzazione e di stanziamenti mirati messi in campo dallo Stato verso il problema siccità, indirizzando la progettazione in corso, realizzando non solo vasche di laminazione ma veri e propri contenitori che ricevano l’acqua in eccesso e la rilascino nei periodi di siccità.

 

Partecipiamo tutti insieme sabato 13 maggio alle ore 15.30 a Pianello di Ostra perchè la nostra sicurezza non è trattabile.

 

Anticipatamente vi ringraziamo dell’attenzione che potrete offrirci e della vostra presenza alla manifestazione. Per qualsiasi informazione, potete contattare il numero 348 2883887 (Mirko Guazzarotti. Vicepresidente Comitato 15 settembre)

Cordiali Saluti.

I Comitati degli alluvionati del bacino del Misa e del Nevola

Commenti
Solo un commento
estar 2023-05-08 18:41:23
Invece di manifestare imparare a vivere in modo civile! Tutti a parlare di emergenza ecologica poi prendono l’auto per andare al bar a 50 mt da casa, in inverno arrivano in ufficio in maglietta o con i pantaloni a mezzo polpaccio e tengono il riscaldamento a 25 gradi e appena esce il sole muoiono di caldo e devono accendere il condizionatore a 18. Contro chi manifestate contro il vostro stile di vita? Vi hanno convinto a lavorare tutto il giorno per pagare cose inutili, aprite gli occhi altro che manifestazione.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!