Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Rivolge verso di sè il fucile e spara: morto un settantenne a Ostra Vetere

Carabinieri sul luogo della tragedia. In un biglietto per i familiari l'annuncio del drammatico gesto

5.786 Letture
commenti
Caserma Carabinieri Ostra Vetere

Nella mattinata di martedì 7 maggio i Carabinieri della Stazione di Ostra Vetere sono intervenuti presso un’abitazione, nelle vicinanze della quale un settantenne del posto si è tolto la vita, rivolgendo verso il suo petto un fucile e facendo fuoco.

Il corpo esanime è stato rinvenuto nei pressi dell’abitazione dai familiari dell’uomo, che ha utilizzato un’arma in suo possesso, regolarmente detenuta, per dare seguito al drammatico intento.

Nel corso dei primi accertamenti, i Carabinieri hanno rinvenuto un biglietto, nel quale l’uomo annunciava l’insano gesto. La salma, su disposizione del magistrato di turno è stata affidata ai familiari.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!