Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Maltempo, Serra de’ Conti vuole quantificare i danni di neve e ghiaccio

Neve in una frazione di Serra de' ContiL’Amministrazione Comunale di Serra de’ Conti ha avviato una azione di monitoraggio dei danni prodotti alle coltivazioni agricole dalle precipitazioni nevose e dal ghiaccio nella prima decade di febbraio, sulla base delle conformi indicazioni diramate a questo riguardo dall’Anci Marche.



Con una nota a firma del Sindaco dr. Arduino Tassi, è stato chiesto alle organizzazioni sindacali ed alle associazioni di categoria del comparto agricolo di voler segnalare gli eventuali danni riscontrati dai propri associati alle colture nel territorio comunale di Serra de’ Conti.

Delle segnalazioni raccolte sarà stilato un dettagliato elenco, con la quantificazione dei danni, che sarà poi trasmesso all’Anci ai fini della apertura di un confronto con lo Stato. Nel caso che vengano rilevati danni alle colture agricole l’Anci ha invitato i Comuni a chiedere la dichiarazione dello “stato di calamità naturale“.

Il Comune di Serra de’ Conti aveva già avanzato nei giorni scorsi tale richiesta alla Regione Marche, proprio sulla base delle constatazioni che stavano emergendo in ordine alla gravità della situazione prodotta dal disastroso evento atmosferico. L’istanza era stata trasmessa per conoscenza anche al Prefetto di Ancona ed al Presidente della Amministrazione Provinciale.

Nella comunicazione inoltrata alle organizzazioni sindacali il Sindaco Tassi ha espresso solidarietà per i danni subìti dalle imprese, esternando peraltro la massima disponibilità ed assistenza, nella sfera di competenze propria dell’ente locale, per qualsiasi compromissione o danno conseguente all’ondata di maltempo, oltre che nel comparto agricolo, in tutta la sfera delle attività economico/produttive.

dal Comune di Serra de’ Conti

Redazione Valmisa
Pubblicato Mercoledì 15 febbraio, 2012 
alle ore 16:18
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!