Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Ostra Vetere: Approvato in via definitiva il piano acustico comunale

343 Letture
commenti

Il consiglio comunale di Ostra Vetere, su proposta del Sindaco Massimo Bello e dell’Assessore alle Politiche ambientali Rita Aquili, ha approvato ieri sera, in via definitiva, il Piano acustico comunale e la classificazione acustica del territorio comunale, alla luce della legge quadro n. 447 del 1995 e della legge regionale n. 28 del 2001, che prevedono, appunto, norme precise per la tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico.

Questo importante provvedimento nasce dall’esigenza di dare al Comune di Ostra Vetere, ed alla sua comunità, un valido ed utile strumento urbanistico ed ambientale, che la precedente Amministrazione aveva omesso di predisporre ed approvare, nonostante la normativa nazionale e regionale obbligasse i Comuni a farlo da anni.

“Il Piano acustico comunale rappresenta – hanno detto il Sindaco Massimo Bello e l’Assessore Rita Aquili – uno degli strumenti più importanti per la progressiva riduzione del danno ambientale conseguente all’inquinamento da rumore.”

L’inquinamento acustico ambientale viene definito, appunto, come l’introduzione di rumore nell’ambiente abitativo o nell’ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo ed altre attività umane, pericolo per la salute umana, deterioramento di tali ambienti ed interferenza con le legittime fruizioni di tali ambienti.

Il provvedimento approvato dal Consiglio, quindi, non solo classifica “acusticamente” tutte le zone del territorio comunale, ma le suddivide in aree omogenee secondo i valori ed i parametri stabiliti dalla legge. Il Piano acustico comunale diventa un vero e proprio strumento, senza il quale, in futuro, i vari strumenti urbanisti territoriali (quali, ad esempio, i Prg, le varianti al Prg, i Piani di lottizzazione, etc.) non potranno essere approvati.

L’importanza della classificazione acustica del territorio comunale emerge dal fatto che l’iter procedurale per la sua approvazione segue quello di adozione del Piano regolatore generale o di una sua variante.

dal Comune di Ostra Vetere
www.ostravetere.com

Redazione Valmisa
Pubblicato Lunedì 2 aprile, 2007 
alle ore 17:00
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
In disaccordo
Indifferente
Felice
D'accordo
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni