Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Giovani ciclisti impegnati a Ostra nella seconda edizione del Trofeo G.S. Pianello

In palio i titoli provinciali esordienti e allievi. Presenti atleti del Team Cingolani, di ritorno dai fasti del Trofeo Città di Pedaso

562 Letture
commenti
Team Cingolani Pianello di Ostra

Domenica 12 maggio, Pianello di Ostra torna a tradursi in arena per le speranze della sella dai 13 ai 16 anni.  Il Trofeo G.S. Pianello taglia il traguardo della seconda edizione, sulla scia della prestigiosa tradizione testimoniata da oltre mezzo secolo di affermazioni e allestimenti di vertice.

Gli esordienti escono dai blocchi alle 14,30 e gareggiano in categoria unica sulla distanza di km. 26,8 (anello di km 6,7 da affrontare 4 volte). Gli allievi si sfidano alle 15,30 sul tracciato di km. 53,60 (stesso circuito, moltiplicato per 8).  Campione in carica è Filippo Dignani, velocista della SCAP Trodica di Morrovalle, leader autorevole in volata nel 2018.

In palio anche il titolo di Campione Provinciale Anconetano per ogni categoria interessata. Il fluido percorso è disegnato sulla statale Arceviese e si spalma sull’asse Pianello – Casine di Ostra – Pianello. Ritrovo in via Fausto Coppi, alle 13,30.

In regia: Maurizio Minucci.
Direzione di corsa: Albino Stortoni, Bruno Lucchetti.
Giuria: Moretti, Caimmi, Branchesi.

Il pool ciclistico pianellaro è fresco reduce dai fasti sorridenti del Trofeo Città di Pedaso, in cui il Team Cicli Cingolani ha colto l’ennesima affermazione ludico-agonistico-formativa.

I giovanissimi ostrensi guidati da Maurizio Minucci hanno calorosamente risposto alla chiamata del G.C. Mountain Bike Porto S.Elpidio gestito da Sauro Mazzante e si sono agilmente disimpegnati sullo scorrevole circuito della cittadina adriatica fermana.

Nella categoria G1, affermazione di Gianluca Catalani, seguito da Riccardo Barbini (Pedale Chiaravallese).
Nella G4, oro e bronzo per i gemelli Tommaso Cingolani e Filippo Cingolani (argento a Edoardo Fiorini, Pedale Chiaravallese).
Terzo posto per la scuderia rossobianca nel torneo della partecipazione (dietro Alma Juventus Fano, Pedale Teate, Pedale Rossoblù Picenum – S.Benedetto); quarta piazza nel rodeo a punteggio (alle spalle dell’Alma e del Pedale Chiaravallese).

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!