Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Il cross torna a Pianello di Ostra

Domenica 17 novembre il Memorial Ceccacci

504 Letture
commenti
La Cresciamia - Crescia fusion, torta al testo, cresceria - Lungomare Alighieri Senigallia (AN)
Michele Minucci

Sull’anello aretino di Cavriglia, nella tappa del Trofeo Tosco Umbro, si sono ben piazzati i nerobianchi dell’ostrense Team Cicli Cingolani, rifinendo la propria preparazione all’immediata vigilia dell’appuntamento casalingo.


Nel ‘Memorial Mirella Grassi’, Michele Minucci è stato 4° élite, Alessandro Venanzi 7° esordiente, Edoardo Mastrolorenzi 11° allievo.

Domenica 17 novembre, Pianello di Ostra allestirà il ‘Memorial Ceccacci’, che riporterà nella Valle del Misa la carovana dell’Adriatico Cross Tour.

La direzione seguita è sempre identica a quella di mezzo secolo fa: quando la scuola ciclistica pianellara venne fondata all’insegna della consapevole passione etico-sportiva e della formazione attraverso la pratica psicomotoria.
Risultati, promozione e organizzazione si sono costantemente concatenati, alla base e ai vertici.

A proposito di quote elevate, il Team Cicli Cingolani è tornato a indossare la maglia azzurra, grazie all’amazzone dei prati Rebecca Gariboldi, membro della Nazionale che ha conquistato l’argento europeo nella padovana Silvelle con Eva Lechner (16° posto per l’atleta ‘cingolaniana’).

In bella chiave rosa anche il Master Cross Fertesino.

A Monturano, i promotori Gianluca Accattapà e Tiziana Palmoni hanno consegnato il simbolo del primato femminile a Daniela Stefanelli, già quest’anno sul podio del Giro d’Italia.
Scuderie battistrada (partecipazione, punteggio): G.C. Avis Sassoferrato e Abitacolo Sport Club – Rapagnano.

Il domenicale ‘Memorial Giancarlo Ceccacci’ (ritrovo ore 8) metterà in palio i Trofei Studio Tecnico Ceccaci Lorenzo, Cingolani Bike Shop, Valmisa Pakaging.

Nel ricco montepremi open (a beneficio di tutte le categorie), di spicco le Coppe Elettrosat, Cantina Boccafosca, Tecnoclima.
Il patrocinio è accordato dal Comune di Ostra.

L’arena di gara-ritrovo-premiazione nonché il quartier tappa (con tutti gli snodi logistici) è quella degli Impianti Sportivi di via Fausto Coppi.
“Riportiamo il cross a Pianello di Ostra sottolinea il regista della manifestazione Maurizio Minucci “con l’obiettivo di confermare gli ottimi livelli raggiunti nel panorama regionale ed extraregionale negli anni precedenti, puntando a crescere ulteriormente fino a fare del ‘Ceccacci’ un evento nazionale.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!