Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Truffa del bitume: nuovo tentativo a Pianello di Ostra

Il finto ingegnere ha proposto i suoi ‘servizi’ ad un’azienda sita lungo la strada Arceviese

2.696 Letture
commenti
Strada Arceviese, Pianello di Ostra

Un nuovo caso di tentata ‘truffa del bitume’ è stato segnalato nel pomeriggio del 27 gennaio a Pianello di Ostra, in un’azienda situata lungo la strada Arceviese. Anche in questo caso il raggiro è andato a vuoto.

Il canovaccio del malvivente è lo stesso già utilizzatoi giorni scorsi in diverse località della Valmisa: il truffatore si presenta come un ingegnere dell’Anas che, avendo del bitume avanzato per un lavoro svolto nei paraggi, propone a privati l’asfaltatura a prezzi stracciati.

Naturalmente si tratta di un bluff: il materiale usato per l’eventuale asfaltatura non è avanzato dai cantieri ed è di pessima qualità; l’intento è quello di spillare soldi alle gente allettata dai bassi costi proposti.

Diversi tentativi sono stati segnalati negli ultimi giorni a Ostra Vetere, Corinaldo, Trecastelli e Castelleone di Suasa. In tutti i casi si sarebbe presentato il medesimo furfante: un uomo di media altezza, apparentemente distinto, con un’età compresa tra i 35 ed i 40 anni, con uno spiccato accento straniero (ndr: afferma di essere tedesco) che si muove con una piccola utilitaria con una targa romena.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!