Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Progetto Pappa Fish: approvata e finanziata la domanda del Comune di Trecastelli

Concesso dalla Regione Marche un contributo di 6720 euro

1.279 Letture
commenti
Locandina del progetto regionale Pappafish

Anche per l’anno scolastico 2015-16, il progetto presentato dal Comune di Trecastelli nell’ambito della campagna alimentare ed educativa denominata “Pappa Fish: Mangia bene, cresci sano come un pesce” è stato approvato dalla Regione Marche, per il secondo anno consecutivo, con un contributo di € 6.720.


“Un grande risultato per il Comune di Trecastelli”, ha commentato il Vicesindaco Francesca Gregorini, “Da sempre dedichiamo grande attenzione alla qualità e alla sostenibilità degli alimenti somministrati nel contesto del nostro servizio di refezione scolastica, proponendo alimenti selezionati in modo rigoroso e calibrati sulle esigenze e preferenze degli utenti, così come sulle tipicità del luogo, scegliendo prodotti a km 0 e provenienti da agricoltura biologica.

Oltre alla somministrazione di pesce fresco locale, con la valorizzazione della categoria del cosiddetto “pesce povero”, il progetto si propone di sviluppare un’azione educativa e formativa, grazie anche alla collaborazione di esperti e degli insegnanti, basata su attività ludiche e creative, laboratori pratici, forme artistiche ed interventi di natura psico-pedagogica, finalizzati ad avvicinare, in modo consapevole, i bambini al consumo di pesce fresco locale.

Tutto questo per un grande obbiettivo: far comprendere ai più piccoli l’importanza del rapporto tra risorse del mare, ambiente e società, affinchè il concetto di sostenibilità, il rispetto per l’ambiente e per le tradizioni socio-culturali, il recupero dei valori e delle peculiarità del territorio, vengano assimilati fin dalla prima infanzia.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!