Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5, una sconfitta per il Corinaldo all’esordio in serie B

Bene gli juniores, pareggio degli allievi, sconfitti i giovanissimi

1.681 Letture
commenti
Netservice - Posizionamento su motori di ricerca
Un momento del match tra Corinaldo C5 e PSG Potenza Picena

Un PSG Potenza Picena in rimonta infligge, al debutto, la prima sconfitta stagionale alla serie B. Seconda vittoria consecutiva per la Juniores. Nella seconda giornata di Coppa Marche, buon pareggio degli Allievi in casa del PesaroFano.

SERIE B– Che fosse un percorso in salita, si sapeva. Che il debutto potesse essere amaro, anche, vista l’avversaria attrezzata, una delle candidate al titolo. Un primo tempo da favola: sopra di due gol, con il pubblico in visibilio per la doppietta di Mancini e un tiro libero parato da Ricordi, un bonus concesso dalla coppia arbitrale ai potentini a undici secondi dalla termine per un sesto fallo dubbio. Per non parlare dell’atteggiamento, fiero e orgoglioso nello stile corinaldese.
Al rientro in campo, però il Corinaldo non ne ha più, subendo un tracollo fisico, diventando spettatore di un PSG Potenza Picena ineccepibile e una coppia arbitrale aspirante al ruolo di protagonista. Il parziale è di cinque gol a zero, di cui una punizione e un rigore inesistenti finalizzati in due gol, con tantissime altre occasioni avversarie sprecate. Già sabato, nella trasferta a Macerata, la prima sfida salvezza contro la neo promossa, nonché vecchia conoscenza Cus Macerata.

La formazione del Corinaldo C5, stagione 2016/17Mister Davide Gurini: “Nel primo tempo siamo riusciti a mantenere una difesa attenta, sfruttando al meglio le occasioni presentatesi. Nel secondo non siamo riusciti a mantenere lo stile difensivo della prima frazione, abbassandoci eccessivamente a ridosso della nostra area. La qualità del gioco del PSG ci ha costretti a rincorrere sempre gli avversari e, inevitabilmente è arrivato il loro primo gol che ha sancito il nostro crollo psicologico e conseguentemente fisico fino alla sconfitta finale. Ho visto una squadra motivata, ma per vincere le partite occorre avere maggiore personalità nel gestire il possesso palla, soprattutto sotto pressione avversaria.

CORINALDO C5: Priori(P), Ricordi(P), Bergamotti, DiTommaso, Massi, Balducci A., Balducci E., Bronzini, Campolucci, Mancini, Rotatori(C), Micci. All.Gurini
PSG POTENZA PICENA: Corvatta(P), Luciani(P), Galanti, Silveira, Balzamo, Bonci, Castellucci, Diomedi, Ricci, Sgolastra(C), Vidal, Cancio. All. Capretti
Reti: pt 1-0 Mancini(C), 2-0 Mancini(C); st. 2-1 Silveira (P), 2-2 Sgolastra (P), 2-3 Sgolastra (P), 2-4 Silveira (P), 2-5 Silveira (P).

JUNIORES girone A, 3°giornata
Ostrense C5-Corinaldo 2-9 (pt 0-3; in rete Agostinelli 3, Pianelli 2, Bacchiocchi, Serpicelli, Mancini, Wood)
ALLIEVI, Coppa Marche, 2°giornata
PesaroFano C5- Corinaldo 3-3 (pt 3-0; in rete Rossi, Pompili 2)
GIOVANISSIMI, Coppa Marche, 1°giornata
Amici del Centro Sportivo-Corinaldo 7-2 (reti Renelli 2)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!