Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Rapina a Trecastelli: si cercano due stranieri

I due avrebbero agito a volto scoperto e si sarebbero dileguati a piedi

2.758 Letture
commenti
Parrot Factory - Allevamento pappagalli a Senigallia
Carabinieri, Gazzella

Ancora sotto shock la comunità di Trecastelli per la rapina consumatasi nella mattinata del 17 aprile in una cartoleria di Passo Ripe situata in Via Vespucci 11 intorno alle 06.00. Sui fatti indagano i Carabinieri: dalla testimonianza della vittima sembrerebbe che gli autori del colpo siano due uomini di origini nord africane.

I due avrebbero agito a volto scoperto, con il viso solo parzialmente occultato da un capellino e disarmati; i balordi sarebbero entrati in azione  quando la cartoleria era ancora chiusa al pubblico: uno sarebbe rimasto sulla porta, l’altro avrebbe raggiunto la titolare del negozio e, dopo averla strattonata, avrebbe trafugato la borsa contenente quasi 3000 euro, l’incasso delle giocate del superenalotto che la donna avrebbe versato da lì a poco in banca.

I due si sarebbe dileguati velocemente a piedi lasciando la donna sconvolta accasciata a terra. Il primo a fornirle assistenza ed allertare i Carabinieri sarebbe stato il distributore dei giornali arrivato poco dopo. Sul posto anche gli uomini del 118 che hanno trasportato la vittima al Pronto soccorso senigalliese dove , a causa di una contusione alla spalla, le è stata data una prognosi di otto giorni.

Proseguono in queste ore le indagini da parte delle forze dell’ordine: dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso presenti nella zona non sarebbero ancora emersi elementi rilevanti. E’ plausibile che i malviventi stessero pianificando da tempo il colpo osservando i movimenti della vittima.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!