Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Primavera Fotografica Ostra: ultimo fine settimana di un’edizione 2019 vincente

I luoghi del centro storico tornano ad essere suggestivi spazi espositivi per artisti che si vogliono mettere in gioco e in luce

SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner
Primavera Fotografica Ostra 2019 - Foto Delia Biele

Si sta avviando alla sua fase conclusiva l’edizione 2019 della Primavera Fotografica Ostra, organizzata con il supporto del Comune e della Proloco di Ostra, che ha preso il via lo scorso 23 marzo e terminerà domenica 26 maggio.

Alla rassegna hanno preso parte quest’anno più di 150 artisti provenienti da ogni parte d’Italia, che si sono succeduti ogni due settimane nei numerosi luoghi messi a disposizione, trasformati in suggestivi spazi espositivi: la Sala delle Lance, l’ex-forno, l’ex-pescheria, il Palazzo dei Padri Conventuali, la chiesa di San Filippo Neri, il refettorio dell’ex Convento delle Clarisse, e una parte dell’ex-ospedale, abbandonato da decenni e tornato a nuova vita grazie alle proposte installative dei numerosi artisti che ne hanno immediatamente colto il potenziale comunicativo.

Primavera Fotografica Ostra 2019 - Foto Anahita H DowlatabadiQuesta straordinaria disponibilità di spazi così diversi tra loro ha fornito a ogni artista la possibilità di scegliere la location più adatta alle proprie opere, da quelle la cui forza espressiva si rivela nel più assoluto rigore formale, a quelle volutamente caotiche e irriverenti, sperimentali o concettuali, fino alle performances e alle installazioni che hanno trovato la loro naturale collocazione nei locali dell’ex-reparto di radiologia dell’ospedale dismesso.

Primavera Fotografica Ostra 2019 - Foto Delia BieleIl cospicuo e per certi versi inaspettato numero di artisti e di visitatori coinvolti, e soprattutto il livello generale delle opere esposte – considerato molto elevato da gran parte del pubblico – hanno premiato la determinazione e le coraggiose idee dello staff organizzativo guidato da Andrea Giuliani e Angelo Secondini, i quali hanno voluto concepire questa manifestazione come uno spazio aperto e contaminato ad ogni nuova proposta e ad ogni nuova idea artistica, senza preclusioni o preferenze per alcun genere fotografico, e senza vincoli di appartenenza a gruppi o associazioni.

Primavera Fotografica Ostra 2019 - LocandinaUn format che si è rivelato vincente, che ha visto la partecipazione di artisti debuttanti in cerca di un’opportunità per mettere in luce i propri lavori, così come di artisti noti e affermati, stimolati dalla possibilità di mettersi in gioco in un contesto non soggetto alle consuete – e a volte autoreferenziali – dinamiche espositive.

Gli orari per non perdersi quest’ultimo suggestivo appuntamento con la Primavera Fotografica 2019 sono i seguenti:
sabato 25 maggio ore 16.30-19.30
domenica 26 maggio ore 10.00-12.30 16.30-19.30

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni