Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

“Per l’8 marzo, regaliamo alle donne consapevolezza e fiducia” – FOTO e VIDEO

Successo a Ostra dell'iniziativa di Difesa Legittima Sicura con le tre stelle olimpiche. Fanesi: "Corsi gratuiti di difesa e formazione"

1.344 Letture
commenti
A Ostra iniziativa di Difesa Legittima Sicura, con Lucia Morico, Rosalba Forciniti, Viviana Bottaro

“Per l’8 marzo vogliamo fare un regalo alle donne più bello delle mimose: vorremmo regalare la consapevolezza dei propri diritti e la fiducia nelle proprie potenzialità”.

Così l’Avv. Roberto Paradisi, coordinatore nazionale di Difesa Legittima Sicura, ha spiegato nella conferenza stampa tenutasi presso l’Hotel Raffaello di Senigallia (che ha ospitato le olimpioniche) il senso dell’iniziativa che la domenica, ad Ostra, ha coinvolto decine di donne provenienti da tutti i Comuni dell’Unione ma anche da Montemarciano, Jesi, Chiaravalle, Ancona…

Madrine della convention al palasport della cittadina marchigiana sono state tre stelle olimpiche del firmamento marziale italiano: Viviana Bottaro, primo oro storico nel karate femminile a Tokyo 2020, Lucia Morico (bronzo nel judo ad Atene 2004) e Rosalba Forciniti (bronzo nel judo a Londra 2012). Un pubblico delle grandi occasioni, con tante testate giornalistiche a seguire l’evento dal carattere nazionale e con tante donne e ragazze che, per la prima volta, hanno sperimentato tecniche semplici ed efficaci di auto-difesa con “maestre” di rarissima eccezione.

A Ostra iniziativa di Difesa Legittima Sicura, con Lucia Morico, Rosalba Forciniti, Viviana Bottaro“Non vuole essere solo una giornata spot – ha detto il sindaco di Ostra Federica Fanesi che ha poi donato alle olimpioniche un cesto di prodotti tipici locali – ma l’inizio di un percorso di consapevolezza e formazione giuridica a cui credo moltissimo. In tutta l’Unione dei Comuni della Marca Senone – ha continuato il primo cittadino nonché assessore ai servizi sociali dell’Unione – partiranno corsi di formazione giuridica e difesa personale delle donne con un progetto appena approvato che ci vedrà protagonisti insieme a Difesa Legittima Sicura”.

Si tratta di corsi gratuiti organizzati in tre città contemporaneamente dalla rete Difesa Legittima Sicura a cui tutte le donne (se pure i corsi saranno a numero chiuso) potranno chiedere di aderire.

“La collaborazione virtuosa che si è realizzata tra Fijlkam e Dls – ha affermato Marco Masi, presidente marchigiano della federazione delle arti marziali – è un obiettivo ed un punto di partenza: mettiamo lo sport a disposizione di una battaglia importante”.

Apprezzato anche l’intervento del Capitano dei Carabinieri Francesca Romana Ruberto, comandante della Compagnia, che ha sottolineato come la violenza sulle donne possa avere declinazioni diverse ma insidiose.

A Ostra iniziativa di Difesa Legittima Sicura, con Lucia Morico, Rosalba Forciniti, Viviana BottaroEd è stata la judoka Forciniti (militare dell’Arma pure lei) a leggere alcune domande rivelatrici di violenze più o meno nascoste che l’Arma dei carabinieri ha predisposto per marcare dei livelli di guardia in caso di abusi. Non è mancata un’autentica ovazione del palazzetto per le tre campionesse che hanno messo e mettono il loro volto a disposizione del progetto sociale e culturale di Difesa Legittima Sicura.

“Loro tre rappresentano il vero spirito olimpico” ha spiegato l’avv. Paradisi, ricordando che lo spirito antico delle Olimpiadi non era vincere contro l’avversario ma vincere contro se stessi e i propri limiti per eguagliare gli dei. “Ecco: le nostre testimonial lanciano oggi questo messaggio alle donne: devono vincere le loro stesse paure ed acquisire una nuova consapevolezza”.

da Difesa Legittima Sicura

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!