Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Festa Castellana 2022 - Scapezzano di Senigallia

Le opere di Gisella Meo protagoniste al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli

La mostra "Gisella Meo - dal Modulo alle Squame" sarà inaugurata giovedì 28 luglio alle ore 21.30

"Libro Nori" di Gisella Meo

Giovedì 28 luglio 2022, alle ore 21.30, al Museo Nori De’ Nobili di Trecastelli s’inaugura la mostra Gisella Meo – dal Modulo alle Squame, a cura di Chiara Diamantini e Simona Zava.

L’esposizione è il nuovo progetto del Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee, e, in occasione del vernissage, sarà presente la stessa Meo, protagonista di rilievo internazionale nel campo delle arti visive.

Il progetto ha il patrocinio della Commissione per le pari opportunità tra uomo e donna della Regione Marche e si avvale della collaborazione del Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia di Senigallia e dell’Associazione Carlo Emanuele Bugatti – Amici del Musinf. Tra le opere sono in mostra Il Cristo Nero, 2013, Aperta 96 e la sequenza fotografica di Square’s Square, 1979, che, dopo l’esposizione al Museo di Trecastelli, entreranno a far parte delle collezioni del prestigioso Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.

Come scrive il Sindaco Marco Sebastianelli:“La mostra, come prosecuzione degli importanti eventi che vengono ospitati al museo, per far emergere sia la storia della pittrice Nori De’ Nobili che la ricerca dedicata all’immaginario artistico al femminile, crea una nuova qualificata occasione culturale di ampio respiro, atta a sottolineare che la nostra Città diventa sempre di più un centro importante per accogliere le ragioni dell’arte”.

L’esposizione vanta una serie di opere che mostrano l’importante e instancabile ricerca della Meo, con lavori che simboleggiano alcune delle tappe più significative del suo percorso artistico. Dichiara l’Assessore alla Cultura Liana Baci:“Quando s’installano mostre d’arte, come questa di Gisella Meo – dal Modulo alle Squame, riconosciamo in esse il compiersi di piccoli miracoli in cui la passione e l’innovazione dell’artista si incrociano con la forza di volontà e il coraggio di chi, sfidando e superando ogni limite, ne realizza i contenuti”.

Il Prof. Stefano Schiavoni, Direttore del Museo Nori De’ Nobili, afferma che: “Il nostro Centro Studi sulla Donna nelle Arti Visive Contemporanee dedica a Gisella Meo, per questo 2022, il suo omaggio annuale con questo inedito, nuovo progetto. Un’iniziativa che abbiamo fortemente voluto, ma anche una proposta provocatoria, perché con questo percorso espositivo vogliamo aprire una riflessione sulla natura dell’opera d’arte che avremo modo di sviluppare ulteriormente in seguito”. L’ingresso e le visite guidate, sia alla mostra che al museo, sono gratuiti.

Per Informazioni: Ufficio Turistico_Museo Nori De’ Nobili –Villino Romualdo- Piazza Leopardi, 32 loc. Ripe – Trecastelli (Ancona); tel. 071. 7957851 – trecastelliufficioturistico@gmail.comwww.museonoridenobili.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!






Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni