Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Frantoio Lugliaroli - Senigallia - Prodotti tipici e per la cosmesi

Castelleone di Suasa: “Chiacchiere da Museo” a Palazzo della Rovere

Tre appuntamenti: 11, 18 e 25 gennaio alle ore 21:00

Castelleone di Suasa: "Chiacchiere da Museo" a Palazzo della Rovere

Tre appuntamenti imperdibili per i prossimi venerdì al Museo Archeologico A. Casagrande di Castelleone di Suasa. Nei giorni 11, 18 e 25 gennaio alle ore 21, il palazzo rinascimentale dove abitò la duchessa Livia della Rovere, e che ora è sede del Museo Archeologico della Città Romana di Suasa, ospiterà tre serate dedicate all’archeologia e alla storia.

Il ciclo di incontri intitolatoChiacchiere da museo” si aprirà con l’esposizione della dott.ssa Sara Bacchiocchi che presenterà il libro “Senigallia e la sua rocca. La storia della città raccontata attraverso uno dei suoi monumenti più importanti”, edito nel 2018 da Ventura Edizioni. In questo libro l’autrice raccoglie le informazioni riguardanti la storia della rocca di Senigallia e dei suoi committenti. Particolare attenzione sarà dedicata alla famiglia Della Rovere che dominò il territorio suasano e alla quale lo stesso museo di Castelleone deve la sua esistenza.

Grande protagonista di venerdì 18 gennaio sarà invece l’archeologia. Ad accompagnarci alla scoperta della Necropoli Orientale della città romana di Suasa sarà l’archeologa Roberta Vico. Il sepolcreto indagato nel 2012 e 2016 ha restituito reperti e contesti archeologici particolarmente rilevanti che hanno consentito uno studio antropologico riguardo le usanze funerarie e le superstizioni legate al mondo dei morti in epoca romana. Una serata dunque per approfondire non solo Suasa ma anche la cultura e le usanze dei romani.

A concludere le tre serate sarà la dott.ssa Francesca Ceresani che esaminerà altri aspetti della famiglia Della Rovere, in un itinerario storico che parte da San Lorenzo in Campo e che giunge fino a Castelleone di Suasa.

Alla fine degli incontri sarà possibile visitare il palazzo Compiano-Della Rovere, dove abitò la duchessa di Urbino Livia della Rovere fino al 1641, e l’attuale collezione di reperti archeologici, compresi quelli della Necropoli Orientale, raccolti all’interno della nuova ala museale inaugurata di recente.

L’evento è patrocinato dal comune di Castelleone di Suasa e dal Consorzio della Città Romana di Suasa.

Si ricorda inoltre che nel periodo invernale le strutture museali e il parco archeologico di Suasa è visitabile per gruppi superiori a 10 persone tutti i giorni su prenotazione con comunicazione al Consorzio Città Romana di Suasa (Tel. 071 966524 – Fax 071 966010 o e-mail: info@consorziosuasa.com).

I siti sono gestiti dal Consorzio Città Romana di Suasa con la direzione scientifica della Soprintendenza e dell’Università di Bologna.

 

Redazione Valmisa
Pubblicato Martedì 8 gennaio, 2019 
alle ore 10:24
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!