Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Castelleone di Suasa, Bilancio di previsione 2019/2021: Paese Verde vota contro

"Serve un programma di incentivi, agevolazioni e aiuti alle imprese e alle famiglie"

Il Comune di Castelleone di Suasa

Nei giorni scorsi si è riunito a Castelleone di Suasa il Consiglio comunale per approvare il bilancio di previsione 2019/2021. Un bilancio che rispetto a quelli degli anni precedenti non ha sviluppato grandi novità, soprattutto per quanto riguarda le tasse nei confronti delle famiglie e delle imprese.

Una nostra costante in questi anni di attività del nostro gruppo, è stata quella di stimolare l’Amministrazione comunale a rivedere la tassazione anche in virtù delle nuove entrate consistenti che provengono dall’attività della discarica che sia sta rivelando, insieme a quelle della farmacia comunale, come strumento essenziale per il futuro del nostro comune. Di seguito pubblichiamo la dichiarazione di voto.

L’analisi di questo documento di bilancio 2019/2021 si basa ancora una volta sulle previsioni di entrata della discarica comunale per un importo di euro 1.266.855,00 e sappiamo che sono stime che saranno probabilmente al rialzo, così come l’attività sempre più redditizia della farmacia comunale. Questa è la dimostrazione che la tanto disprezzata discarica alla quale vi siete sempre opposti negli anni passati, si conferma invece lo strumento che garantirà nei prossimi anni maggiori e solide certezze per i nostri cittadini e che le scelte coraggiose e lungimiranti delle precedenti amministrazioni, stanno dando frutti e risultati consistenti. Del resto fin dal primo insediamento abbiamo sempre sostenuto la bontà di questa scelta politica. Non ci stancheremo mai di fare queste considerazioni perché è giusto che i cittadini si rendano conto e siano consapevoli di tutto questo.

Quasi tutti gli interventi della programmazione delle opere pubbliche che riguardano il 2019 vengono finanziati con i soldi della discarica, così come già avvenuto con la realizzazione del marciapiedi di via Roma che, va ricordato, è stato possibile grazie anche alla nostra proposta fatta nel 2014, quando la maggioranza aveva programmato di realizzare un marciapiede in via Diaz, siamo riusciti a far cambiare idea e realizzare un opera sicuramente più utile per la comunità, che avevamo previsto nel nostro programma elettorale. Nell’ultimo consiglio comunale quando si è discusso delle tariffe e delle imposte, abbiamo consigliato di andare incontro alle attività produttive e commerciali che dal 2014 si sono viste aumentare l’IMU dal 7,6 all’8,6 per mille e non hanno ricevuto in riscontro nessuna attenzione da parte dell’Amministrazione comunale, se non impercettibili agevolazioni sulla tassa rifiuti.

È auspicabile che si programmino agevolazioni per le nuove attività, per chi assume giovani lavoratori residenti nel Comune, per chi decide di investire nel nostro territorio, non ci dimentichiamo che in questi anni stiamo assistendo ad un progressivo spopolamento che non lascia ben sperare per il futuro (1591 abitanti al 28 febbraio scorso a fronte dei 1720 di cinque anni fa). Abbiamo proposto incentivi e aiuti alle famiglie che si trovano in particolari situazione di difficoltà, cercando di alleggerire il carico fiscale, destinando le necessarie risorse. Sono scelte politiche che possono essere fatte se c’è la volontà, attraverso la predisposizione di un programma di incentivi, agevolazioni e aiuti alle imprese e alle famiglie per tentare di ridurre un trend negativo di crescita che è sempre più evidente nel nostro Comune.

Un provvedimento come questo sarebbe stato oggetto di condivisione da parte nostra, anche se questo è l’ultimo bilancio di questa amministrazione, del resto in questi anni abbiamo sempre suggerito di impegnare risorse in questo specifico argomento, purtroppo nulla di tutto ciò è stato mai preso seriamente in considerazione ed il nostro voto al bilancio non può che essere negativo.

da Gruppo Consiliare Lista Civica Paese Verde

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!