Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5, serie B: doppio svantaggio, doppio recupero per il Corinaldo

Il Cesena esce dal palagoretti senza punti. In casa corinaldese festeggiano anche allievi e giovanissimi, sconfitta la juniores

1.343 Letture
commenti
Un momento del match tra Corinaldo C5 e Torresavio Futsal Cesena

Il Corinaldo festeggia un’inaspettata vittoria contro il Torresavio Futsal Cesena, lo stesso che, all’andata, dopo una partita al cardiopalma, dove i corinaldesi avevano tenuto le redini dell’ incontro, era riuscito a riacciuffarla, ma non fino in fondo, uscendo dal campo con zero punti (7-8). Questa volta è il Corinaldo a dover recuperare un doppio svantaggio, riuscendo, però, a differenza del Cesena, a conquistare tre preziosissimi punti davanti al proprio pubblico (5-4).

SERIE B – A quattro giornate dal termine, una vittoria che fa sì rimanere il Corinaldo al penultimo posto, ma a pari punti con l’Hatria, a -1 dalla zona playout e a -9 dalla salvezza.
La gara – Sembrava, e invece. In campo due obiettivi differenti: salvezza per il Corinaldo, playoff per il Cesena. I corinaldesi reduci da una preziosa vittoria in terra abruzzese contro l’Hatria, i cesenati da un pareggio interno contro la Buldog Lucrezia. All’8′ vantaggio ospite, ma a Micci bastano pochi secondi per pareggiare. Il primo tempo si conclude sull’1-1.
Al rientro in campo è il Corinaldo, al 25′, con azione personale di Micci, a portarsi in vantaggio. Anche questa volta, pochi secondi e il Cesena prima pareggia poi effettua il doppio sorpasso. Sembra, e invece. Micci, man of the match, si carica la squadra sulle spalle, siglando il 3-4 e una deliziosa personale tripletta. Mancano tre minuti. Sintuzzi, il capitano cesenate viene espulso per fallo di reazione, ma il Corinaldo non riesce a sfruttare la superiorità numerica. Il goal del Corinaldo C5: vittoria contro il Torresavio Futsal CesenaNon si molla. Così come non molla il pubblico, in visibilio, era da un po’ che non vedeva un Corinaldo così. A 30” dal termine Campolucci centra il 4-4. Siamo ancora vivi. A 17” dal fischio finale Mancini fa esplodere il palas: vittoria, una grande e meritata vittoria.
Micci: “Abbiamo dimostrato di essere una squadra che merita la categoria; se in queste ultime partite riusciamo a entrare in campo con la giusta determinazione, possiamo raggiungere l’obiettivo.

Corinaldo: Priori(P), Ricordi(P), Bergamotti, Di Tommaso, Massi, Balducci A.(C), Bronzini, Campolucci, Mancini, Rotatori, Micci, Fratoni. All.Gurini
Torresavio Futsal Cesena: Cassano(P), Montalti(P), Pasolini, Piallini, Bianco, Bonandi, Liistro, Shunya, Venturini, Buda, Sintuzzi(C), Cesetti. All.Placuzzi
Reti: Kita, Micci // Micci, Pasolini, autogol, Cesetti, Micci, Campolucci, Mancini

Classifica 22^ giornata – PSG Potenza Picena 55, Angelana 53, Civitella 50, Tenax Sport 40, Montesilvano 34, Todi 32, Cesena, Cus Ancona 31, Lucrezia 28, Alma Fano, Eta Beta 20, Hatria 19, Corinaldo 19, Cus Macerata 3 (Civitella due gare da recuperare, PSG Potenza Picena, Montesilvano una.)

JUNIORES: Cus Ancona – Corinaldo 6-3 (Bacchiocchi 3)
ALLIEVI: Amici del Centro Sportivo – Corinaldo 2-4 (Pompili 4)
GIOVANISSIMI: Corinaldo – PesaroFano 7-2 (Hasani 2, Guazzarotti 2, Renelli, Fogliadoro, Perlini)

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!