Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Gioielleria Capodagli dal 1937 - Senigallia, Fano, Shop on-line

Operaio schiacciato da un caricatore di cartoni a Serra de’ Conti: è in fin di vita

Infortunio sul lavoro in un'azienda di cartotecnica, coinvolto un 51enne del posto con traumi a busto e cranio

8.246 Letture
commenti
L'eliambulanza

E’ ricoverato in condizioni disperate all’ospedale regionale di Torrette di Ancona un operaio di 51 anni, G.A. le sue iniziali, che nella tarda mattinata di lunedì 16 ottobre è rimasto coinvolto in un incidente sul lavoro all’interno dell’azienda di Serra de’ Conti, in cui lavora, che opera nel settore cartotecnica.

L’uomo, del posto, stava manovrando un caricatore di cartoni, quando per cause ora al vaglio dei Carabinieri di Serra de’ Conti e Jesi, del personale ispettivo dell’Asur di Senigallia, è finito con busto e cranio schiacciati dal macchinario.

Immediato l’allarme: sul posto i soccorsi medici, supportati dall’eliambulanza che si è levata da Fabriano per il trasporto del ferito a Torrette di Ancona, in cui sta lottando tra la vita e la morte a causa dei tremendi traumi riportati.

Ci troviamo dunque ad aggiungere un’altra voce alla già lunga lista degli infortuni sul lavoro, che anche nei paesi delle valli del Misa e Nevola stanno susseguendosi con una frequenza davvero troppo alta.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!