Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo: sanzionato dai carabinieri per aver violato le norme anti-Coronavirus

Un giovane è stato fermato e anche segnalato come assuntore di droga

2.403 Letture
commenti
BMW Service Cappello Antonio - Officina approvata BMW a Senigallia
Carabinieri

In questi giorni i Carabinieri della Compagnia di Senigallia stanno svolgendo mirati servizi finalizzati a prevenire e contrastare il fenomeno epidemico legato al virus COVID-19.

Ieri pomeriggio 2 aprile a Corinaldo i militari della locale Stazione hanno controllato una Fiat Punto, a bordo della quale viaggiava un giovane del luogo, classe ’92. Alla domanda dei Carabinieri su quale fosse il motivo della sua presenza fuori dall’abitazione il ragazzo ha risposto che stava andando a comprare le sigarette.

I militari hanno però trovato, a seguito di perquisizione personale e veicolare, sono stati 3 involucri in cellophane contenenti cocaina, nascosti tra i capi di abbigliamento del ragazzo.

La droga è stata sottoposta a sequestro amministrativo e il 28enne è stato segnalato alla Prefettura di Ancona come assuntore di sostanza stupefacente.

Nei suoi confronti è stata inoltre elevata la sanzione amministrativa pari a 533 euro, per aver violato le norme nazionali relative alla circolazione delle persone in relazione all’emergenza COVID-19.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!