Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

A Corinaldo “Anche gli alberi hanno un’anima”

Appuntamento sabato 17 ottobre in Piazza S.Pietro

Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
A Corinaldo Sementi Festival

Il filo condutture della quarta edizione del Festival è “Educare al presente”, con particolare attenzione ad alcune “urgenze” che investono il nostro presente di grande responsabilità: l’educazione dei giovani, la scuola, la difesa dell’ambiente e del territorio, la sostenibilità economia, un corretto rapporto con la tecnologia.

Sabato 17 ottobre alle ore 18, prima della serata a Teatro con il filosofo Umberto Galimberti, l’iniziativa “Anche gli alberi hanno un’anima” ovvero una visita guidata agli alberi monumentali di Corinaldo (appuntamento in Piazza San Pietro- Giardino della Comunità il Cedro). Nell’ultimo anno, infatti, alcune specie presenti nel centro storico di Corinaldo sono state messe sotto tutela per volontà comunale. In prossimità del cedro i visitatori verranno accolti da un concerto-performance di musica delle piante realizzato in collaborazione con Damanhur Bologna. Tramite un apposito macchinario sarà possibile ascoltare i suoni emessi dal cedro monumentale, che costituisce uno dei simboli naturalistici più affascinanti della città di Corinaldo. Successivamente il percorso procede alla scoperta delle altre specie arboree messe sotto tutela: il pubblico viene accompagnato in questo breve viaggio dall’agronomo Samuele Mencaroni e dal dottore forestale Vincenzo Blotta.

Dalle 19.30 va in scena “Bio per una notte”, i ristoranti e gli altri locali aderenti all’iniziativa adotteranno offerte e menù biologici da proporre al pubblico di Sementi Festival (su prenotazione – IAT 0717978636).

«Invito la comunità a partecipare a questo semplice ma importante momento di conoscenza degli alberi del nostro Centro Storico- l’invito del sindaco Matteo Principi Negli anni sono stati portati avanti degli studi e, nella visita di domani pomeriggio guidata dai tecnici Samuele Mencaroni e Vincenzo Blotta, quest’ultimi ci permetteranno di conoscerne lo stato di salute. Tre tappe in tre diverse zone del centro storico per poi andare a degustare menù biologici preparati per l’occasioni dai locali corinaldesi aderenti all’iniziativa.» (elenco disponibile presso l’Ufficio IAT).

Comune di Corinaldo
Pubblicato Venerdì 16 ottobre, 2020 
alle ore 15:31
Come ti senti dopo aver letto questo articolo?
Arrabbiato
Triste
Indifferente
Felice
Molto felice
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!