Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Hotel Turistica - Hotel Senigallia (Ancona) - Vacanze al mare

Corinaldo Calcio a 5, che peccato

Col Cus Ancona match rovinato in appena 12 secondi

737 Letture
commenti
Corinaldo Calcio a 5
In 12 secondi il Cus Ancona ribalta il risultato. E, sulle ali dell’entusiasmo (e nel segno dei gemelli Benigni), difende la vittoria fino alla fine. Il Corinaldo si regala un’altra buona prestazione, ma non basta, inciampando nella seconda sconfitta consecutiva dal sapore amaro.
 

Corinaldo- La 15°giornata (la seconda di ritorno) si apre con la premiazione, da parte del capitano Eugenio Jo Balducci nonché suo primo allenatore, a Francesco Fedeli quale “Sportivo dell’anno – Davide Fabri” riconoscimento ideato dalla società per premiare il giovane che più si è distinto nel Settore Giovanile e fortemente voluto per onorare Davide Fabri, “Crodo” per tutti noi, amico e giocatore del Corinaldo Calcio a 5 scomparso quattro anni fa.
 
Fischio d’inizio. Un primo tempo al di sotto delle aspettative, con una capolista non particolarmente brillante. Il Corinaldo, dal canto suo, spinge subito forte, ma solo al 16’ trova il gol del vantaggio con Fabbroni. La gioia dura appena tre minuti, Federico Benigni riporta la gara in parità. Fine primo tempo. Al rientro, al 2’, è sempre Federico a mettere la freccia per il sorpasso. Il nostro Vagnini recupera terreno (2-2), poi Sorcinelli decide di festeggiare il ritorno a Corinaldo con un grande gol che regala ai padroni di casa il +1. Passa un minuto ed entra nel tabellino marcatori anche Alessandro Benigni, pari e patta. Nel mentre Perlini, tra i migliori dei suoi, continua a sventare parecchi attacchi avversari. (Una menzione speciale a Christian per l’abnegazione e l’umiltà nell’affrontare questo strano, difficile campionato. Christian ha deciso di mettersi in gioco e non ha mai fatto un passo indietro, né con le parole né con le azioni. Orgogliosi di averlo in squadra e di vederlo crescere in questo modo). Al 14’ è di nuovo Fabbroni (doppietta per lui), dritto alla meta, a scaricare in rete tutta la propria voglia di esserci e fare bene (quando personalità e grinta valgono più di tante chiacchiere). Purtroppo il vantaggio dura pochissimo. Nel campo del Corinaldo va via la luce e i fratelli Benigni, in dodici secondi, concludono il loro show facendo in modo di far rimanere al buio i padroni di casa. Finisce 4-5.
 
Martedì 26 gennaio alle ore 21:00 a Corinaldo arriva il Grottaccia. La partita sarà trasmessa live sulla nostra pagina Facebook “ASD Calcio a 5 Corinaldo.”
 
Marco Fabbroni: «È stata una partita molto equilibrata, abbiamo fatto una prestazione da grande squadra contro la capolista del girone; personalmente sono contento per i due goal segnati, abbiamo messo tutto quello che avevamo, ma purtroppo non è bastato. Con grande rammarico usciamo senza punti, ma la strada è questa, la squadra c’è ed è viva! Bisogna subito guardare avanti e concentrarci sulla partita di martedì (domani, ndr) contro il Grottaccia.»
 
Christian Perlini: «Abbiamo giocato una buona partita mettendo intensità e spirito di sacrificio, ma non è bastato. È anche vero che affrontavamo la capolista, ma nei cinque gol che abbiamo subìto ci sono più demeriti nostri che bravura dell’avversario. Come dice il mister questo tipo di partite le vince chi fa meno errori. Detto ciò siamo delusi ma non c’è tempo per piangersi addosso, testa bassa e lavorare per raggiungere il nostro obiettivo.»
 
Campionato nazionale di Serie B, 15°giornata
CorinaldoC5-Cus Ancona 4-5 (1-1 pt)
CorinaldoC5: Perlini, Vagnini, Fabbroni, Fedeli, Balducci(C), Rotatori, Nespola, Pettinari, Mancini, Ceccarelli, Rotatori, Sorcinelli. All. Ferri
 
Cus Ancona: Croitoru, Gusella, Lancioni, Bartolucci(C), Martin, Benigni F., Palfreeman, Benigni A., Taurisano, Baldassarri, Mazzarini. All. Risté
Marcatori: 16’ Fabbroni 1-0, 19’ Benigni F. 1-1; 2’st Benigni F. 1-2, 5’st Vagnini 2-2, 9’ Sorcinelli 3-2, 10’ Benigni A. 3-3, 14’ Fabbroni 4-3, 15’ Benigni A. 4-4, 15’ Benigni F. 4-5
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!