Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Cuochi Ancona

Il World Dance Day tra i vicoli della città palcoscenico di Corinaldo con “Bodies”

Dopo il debutto online, la data simbolica del 29 aprile, il “World Dance Day” segnerà un primo assaggio di ritorno della danza dal vivo

Il soffitto affrescato e restaurato del teatro Carlo Goldoni di Corinaldo

La staffetta di danza tra i vicoli, sul palcoscenico dello storico Teatro Goldoni online, in collegamento dall’Italia con Berlino, Tunisi e Ramallah per la Giornata Mondiale della Danza dell’UNESCO.

Per il “World Dance Day- Giornata Mondiale della Danza”, l’italiano Gruppo Danza Oggi, membro dell’International Dance Council dell’UNESCO insieme a uno dei sette borghi più belli d Italia e città palcoscenico, il Comune di Corinaldo, ha scelto il linguaggio della danza contemporanea per declinare una primavera di ripartenza degli spazi e dei luoghi della cultura, proponendo la rassegna “Bodies” in doppia veste, in carne e ossa tra i vicoli e in streaming dal Teatro Goldoni.

Dopo il debutto online, la data simbolica del 29 aprile, il “World Dance Day” segnerà un primo assaggio di ritorno della danza dal vivo rendendo protagonista la scenografia architettonica del gioiello di architettura medievale per poi passare allo streaming sul palco del Teatro Goldoni, integrando linguaggi classici e digitali.

Ad aprire la serata alle ore 21:15 un prologo internazionale che, grazie alla tecnologia, collegherà virtualmente Siena, Bari, Tunisi e Berlino per un messaggio danzato di altrettanti artisti, fino in Palestina grazie al collegamento con il Contemporary Dance Festival di Ramallah.

Un’apertura che segna una riapertura, un modo per dare voce ai corpi che a partire dalla prima settimana di maggio abiteranno il Borgo e il Teatro Goldoni tornando finalmente dal vivo nel corso del resto della rassegna.

Il Gruppo Danza Oggi, quale padrone di casa celebrerà la Giornata Mondiale della Danza con “Bodies” con la performance che dà anche il nome alla rassegna, che la compagnia E.sperimenti Dance Company porterà sul palcoscenico dello storico Teatro Goldoni di Corinaldo e non solo.

In un rinnovato dialogo con il patrimonio artistico e culturale, la Compagnia abiterà il Borgo con i suoi performers, sollecitando a un viaggio culturale attraverso la bellezza dei borghi e dei suoi tesori che a Corinaldo sono tantissimi.

La performance porterà in scena le coreografie di Federica Galimberti e in strada i bodies degli artisti in un alternarsi di suggestioni di linee e di corpi di emozioni e di dinamiche gestuali che coinvolgerà nuovamente il pubblico con l’energia, l’ironia, la passione che gli artisti della Compagnia esprimono.

L’evento realizzato in collaborazione con AMAT sarà sulla piattaforma Marche in Scena alle 21:15, ma il Borgo avrà già conosciuto gli artisti che ne avranno animato i vicoli e le piazzette quasi in un viaggio attraverso la storia, nella declinazione di un binomio di tradizione ed innovazione che caratterizzano lo stile contaminato e personale della compagnia.

Vivere di Bellezza, di Natura, di Luce, di spazi aperti e storia arricchisce ed accoglie in un abbraccio che questa giornata vuole dare a tutti a partire dagli artisti impegnati in essa.

Info: www.marcheinscena.it

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!