Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Il benvenuto al nuovo Comandante dei carabinieri di Corinaldo Raffaele Gargamelli

Il Sindaco, Matteo Principi: "Da oggi inizia una modalità di lavoro in costante aggiornamento, fatto di sinergia e dialogo"

Porta Braschi - Cucina e Pizza con forno a legna - Senigallia - Tavoli all\'aperto, servizio asporto
Ruberto, Principi e Gargamelli

Nella comunità corinaldese, si è insediato in questi giorni il nuovo Comandante dei carabinieri, il Luogotenente Raffaele Gargamelli, proveniente dalla stazione di Marzocca dove svolgeva il ruolo di vice comandante.

“Diamo il benvenuto al comandante Raffaele Gargamelli del quale ho immediatamente apprezzato la volontà di fare squadra come è giusto che sia in una comunità come la nostra.l’accoglienza del primo cittadino Matteo Principi Alla base, fin da subito, un dialogo costante, volto all’educazione civica ovvero al rispetto delle regole e del buon comportamento. Da oggi inizia una modalità di lavoro in costante aggiornamento, fatto di sinergia e dialogo; la sicurezza a tutto tondo è un tema importante e per mantenere quel giusto livello di attenzione serve un dialogo dinamico tra Amministrazione, Comandante e comunità. Ci tengo anche a ringraziare Francesca Romana Ruberto capitano della Compagnia di Senigallia e la Stazione di Corinaldo per il lavoro svolto.”

“Grazie del benvenuto. Ringrazio i superiori che mi hanno dato fiducia investendo su di me.- le parole del Luogotenente GargamelliCorinaldo è un paese bellissimo con un’eredità pesante, il comandante Gagliardi ha vissuto qui per tanti anni facendo molto bene, cercherò di dare il massimo così come ho sempre fatto da quando mi sono arruolato 28 anni fa nell’Arma. Corinaldo è una bella comunità, non lo dico per piaggeria, ma conosco i corinaldesi e mi sento vicino a loro nel modo di vivere le cose. Mi auguro possa iniziare un percorso condiviso e proficuo.”

“Abbiamo scelto il comandante Gargamelli per il fattore umano e professionale.- la riflessione del capitano della Compagnia di Senigallia, Francesca Romana Ruberto Lui ha accettato la sfida e i risultati ce li racconteremo più in là, l’importante però è l’approccio, è come una persona inizia una nuova sfida e lui lo ha fatto nel miglior modo possibile, mettendosi in gioco.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!