Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
BCC Ostra e Morro d\'Alba - Albanostra - Sussidi alla famiglia

A Corinaldo l’Assemblea ordinaria della Società Asa

Approvati bilancio consuntivo 2021 e rendiconto previsionale 2022

A Corinaldo l’Assemblea ordinaria della Società Asa

Si è tenuta mercoledì 27 aprile 2022 presso il Palazzo Comunale di Corinaldo l’Assemblea ordinaria della Società Asa, la società pubblica che gestisce l’impianto di smaltimento di rifiuti non pericolosi in località San Vincenzo.

All’ordine del giorno l’approvazione del bilancio consuntivo 2021 e del rendiconto previsionale per l’esercizio 2022; presenti i Sindaci dei comuni soci (Comuni della Valle Misa Nevola), l’intero Consiglio di Amministrazione composto da Michele Saccinto, Sergio Taccheri e Giovanna Campolucci, il Sindaco revisore Dr.ssa Donatella Tarsi ed il Direttore Tecnico Magi Galluzzi.

La seduta si è aperta con l’illustrazione da parte del Dr. Giuseppe Perini, commercialista della società, del bilancio chiuso al 31/12/2021, che ha registrato un eccellente risultato positivo per 645.000€, frutto di un incremento dell’attività nel corso dell’esercizio a fronte di contenimento ed efficientamento dei costi.

E’ seguita la relazione sulla gestione del Presidente Saccinto, che ha sottolineato l’importanza della solidità economica dell’azienda, che può destinare consistenti risorse alla tutela e conservazione dell’ambiente nonché alla diminuzione della tariffa di conferimento (già fra le più basse in Italia).

E’ quindi intervenuto il Direttore Magi Galluzzi che ha aggiornato i soci sullo sviluppo complessivo dell’impianto, che nel corso del 2022 vedrà la definitiva chiusura dei lotti esauriti ed il completamento del progetto esecutivo del secondo lotto dell’ampliamento.

Si è quindi aperta la discussione, con il Sindaco di Corinaldo Principi – alla sua ultima assemblea – che ha evidenziato l’importanza nei risultati di Asa della sinergia fra la società e amministrazione comunale nonché della condivisione delle scelte con tutti i comuni soci.

L’assemblea ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo e previsionale e – su proposta dello stesso Principi quale rappresentante del Comune socio di maggioranza – ha deliberato di lasciare a riserva oltre la metà degli utili conseguiti, così da rafforzare ulteriormente il patrimonio societario.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni