Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5, sconfitta di misura a Recanati per il Corinaldo

I padroni di casa si sono imposti col punteggio di 4-3

267 Letture
commenti
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia
Calcio a 5, Recanati-Corinaldo

Dopo due risultati utili consecutivi, il Corinaldo si ferma a Recanati, sconfitto 4-3.

Mister Tommaso Tonelli: “La partita di sabato è stata dura per tanti motivi. Pur avendo finalmente la rosa “tipo” a disposizione la forma di diversi giocatori non era ottimale, inoltre le condizioni ambientali del campo non hanno permesso di mettere l’intensità necessaria a entrambe le squadre. Questo non deve essere un alibi perchè abbiamo comunque giocato alla pari contro la prima della classe, che nonostante diversi acciaccati ha messo in piedi una prestazione solida.”

La prima parte di gara vede il Corinaldo soffrire per via di una certa difficoltà nel gestire la palla, anche se poi in fase difensiva si dimostra impeccabile; solo un errore in uscita condanna i corinaldesi allo svantaggio all’intervallo.

Nella ripresa i ragazzi di Tonelli trovano meglio le misure quindi riacquistano fiducia, trovando presto il pareggio. Nel momento di maggiore entusiasmo, subiscono il secondo gol salvo poi pareggiare poco dopo. “Abbiamo avuto diverse occasioni figlie di un recupero palla molto buono che purtroppo non siamo riusciti a sfruttare. ”

La partita è rimasta in bilico per diversi minuti fino a quando un altro errore individuale punisce il Corinaldo (3-2 avversario). “Giocata la carta del quinto di movimento, la condizioni del campo hanno reso ancor più difficile giocare e abbiamo subito il 4-2. Il terzo gol è venuto sull’ennesimo tentativo in superiorità numerica trovando una sfortunata deviazione avversaria.

Dispiace, perché nonostante tutto la partita è stata sempre equilibrata e questo è un grande traguardo che nel nostro percorso di crescita dobbiamo riconoscere. Purtroppo oggi tre errori individuali ci hanno penalizzato nel risultato a fronte di un cinismo che ci avrebbe potuto permettere di strappare almeno un punto. Andiamo avanti con la consapevolezza che con questo atteggiamento saranno più le partite che ci faranno sorridere che quelle in cui torneremo a casa insoddisfatti.”

Appuntamento sabato 26 novembre a Corinaldo ore 15:00 ospite il Futsal Ancona.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!