Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

A Nicola Pierantognetti la quinta edizione del premio “Sportivo dell’anno Davide Fabri”

Serata arricchita da un altro bel momento: una targa dedicata ai 20 anni del presidente dei Corinaldo C5, Luca Bucci

1.136 Letture
commenti
Albergo Ristorante Bice Senigallia - Cenone di San Silvestro 2022 - Piatti da asporto
Nicola Pierantognetti e Luca Bucci

Va a Nicola Pierantognetti il premio “Sportivo dell’anno Davide Fabri”, riconoscimento ideato dalla società e fortemente voluto per onorare Davide Fabri, Crodo per tutti noi, amico e giocatore del Corinaldo Calcio a 5 scomparso sei anni fa a 29 anni a causa di una malattia.

Mercoledì scorso, nei locali della Pubblica Assistenza Avis Corinaldo, è stato svelato il vincitore della quinta edizione. Nicola ha ricevuto dalle mani del presidente dell’ASD Calcio a 5 Corinaldo, Luca Bucci una targa che recita: “Chi vive lo sport nella sua verità più bella e profonda non si ferma alle vittorie o alle sconfitte, ma crea con generosità e sacrificio valori, obiettivi comuni. Grazie Nicola.”

Il nostro sempre presente Crodo era sorriso, spirito di sacrificio, altruismo e si potrebbe continuare all’infinito, con un senso profondo di identità, di gruppo, di squadra. Per noi era e rimarrà sempre un esempio e questo premio, simbolico, è per spronare chiunque a dare sempre il proprio meglio, senza lasciarsi abbagliare dalle luci dei riflettori, senza compararsi agli altri, ognuno è unico e speciale a modo proprio.

Dopo Edoardo Baldassarri, Andrea Perlini, Francesco Fedeli e Marco Coppari, il testimone passa quindi al sedicenne Nicola Pierantognetti, in forza nella nostra Under 17. Un giovane che ha sempre messo al primo posto il bene della squadra, più interessato al percorso condiviso che alla gloria personale.

Corinaldo C5 - 20 anni di presidenza di Luca BucciLa serata è stata poi arricchita da un altro bel momento: una targa dedicata ai 20 anni del presidente Luca Bucci alla guida della società, anni mai statici, ma sempre in crescendo, di cambiamenti dinamici. Venti anni di calcio a 5 corinaldesi supportati dalla lungimiranza di un uomo che un giorno ha deciso di investire tempo e denaro per costruire valori quali amicizia e integrazione tutt’ora capisaldi della società.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!