Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Sagra delle Pappardelle al Cinghiale 2023- Casine di Ostra

Conto alla rovescia per la 25esima edizione del Corinaldo Jazz

Venerdì 21 luglio sul palco di piazza Il Terreno, i Globetrotter di Luca Di Luzio feat. Dave Weckl & Alain Caron

Globetrotter di Luca Di Luzio feat. Dave Weckl & Alain Caron

Manca davvero poco all’inizio della prossima edizione del Corinaldo Jazz. La rassegna jazz, considerata ormai un appuntamento imperdibile per molti appassionati di tutto il centro Italia, spegne quest’anno ben 25 candeline.

Per festeggiare questo importante traguardo, l’Associazione Culturale Round Jazz, organizzatore dell’evento insieme al Comune di Corinaldo, propone ben quattro appuntamenti, due dei quali ad ingresso libero.

Saranno i Globetrotterdi Luca Di Luzio feat. Dave Weckl & Alain Caron, venerdì 21 luglio alle 21.30, ad aprire l’anteprima del festival, nella ormai storica location della Piazza Il Terreno.

L’ingresso al concerto è libero: un omaggio speciale a tutti gli appassionati per la fedeltà e passione dimostrate nelle precedenti edizioni.

A quattro anni dall’uscita dell’album d’esordio, Luca di Luzio torna in tour con il suo Globetrotter Project, proponendo un repertorio caratterizzato da uno stile compositivo mediterraneo calato nello stile della migliore jazz-fusion internazionale. Una line up d’eccezione accompagnerà il leader in questo nuovo tour: Alain Caron al basso elettrico, George Whitty alle tastiere, Manuel Trabucco al sax tenore e alla batteria il formidabile Dave Weckl.

“Never Give Up” è un progetto discografico prodotto e arrangiato da George Whitty (Brecker Bros, Santana, Dave Mattews, Chaka Khan, Herbie Hancock) che ha visto in sala di registrazione, musicisti del calibro di Randy Brecker alla Tromba, Alain Caron al basso elettrico (Uzeb, Mike Stern, Gino Vannelli), Rodney Holmes alla batteria (Joe Zawinul, Wayne Shorter, Santana) e lo stesso George Whitty alle tastiere. L’album rappresenta l’evoluzione stilistica del precedente “Globetrotter” uscito nel 2019. Brani originali di Luca di Luzio arrangiati per un quintetto, un jazz elettrico ma di facile ascolto per tutti, melodie lineari ma mai banali, ritmiche solide e arrangiamenti accattivanti sono gli ingredienti di questo progetto che il chitarrista proporrà accompagnato dalla band di All-Star.

Locandina della 25° edizione di Corinaldo JazzL’anteprima del festival si concluderà martedì 25 luglio quando sul palco della piazza Il Terreno salirà uno dei più apprezzati chitarristi italiani: Alessio Menconi che con il suo trio composto da Alberto Gurrisi all’hammond e da Paolo Orlandi alla batteria, proporrà il recente progetto “Wes 100” dedicato all’intramontabile chitarrista americano Wes Montgomery. L’ingresso al concerto è libero. Un ringraziamento speciale a Piero Priori e alla Noctis.

Il festival entrerà nel vivo giovedì 3 agosto  con il Peter Erskine Quartet, inedita formazione per la prima volta in tour in Europa e si concluderà il 5 agosto con il trio cubano del giovane Alfredo Rodriguez, da molti considerato come l’erede del grande Michel Camilo.

Dopo ogni concerto è prevista l’ormai tradizionale Jam session Ai 9 Tarocchi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!