Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Premio Master Mastrucci assegnato al Gruppo Sportivo Pianello di Ostra

Domenica 26 novembre la consegna dell'opera di Costantino Castorio nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Barbara

500 Letture
commenti
Premio Master Mastrucci

“Al Gruppo Sportivo Pianello: sempre impegnato sui promozionali pedali formativi.”

Con questa motivazione, è stato assegnato al benemerito sodalizio ostrense presieduto da Maurizio Minucci il Premio ‘Master Mastrucci’ 2023.

Nel segno di Ruote e Cultura, l’ambìto riconoscimento si esprime attraverso i tratti pittorici e la sensibilità creativa del maestro Costantino Castorio, la cui complessa opera significante verrà consegnata all’associazione biancorossa di Pianello di Ostra domenica 26 novembre, alle ore 9, nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Barbara.

A porgere il quadrifoglio ‘castoriano’ sarà il sindaco Riccardo Pasqualini, affiancato da Raniero Serrani, Ettore Baldetti e Alberto Cingolani (tutti dediti all’associazionismo colto e al volontariato nonché diretti testimoni di quella coraggiosa generosità estroversa senza limiti e confini di cui era campione Pierluigi Mastrucci “Master”).

Il maestro Costantino Castorio mostra l'opera-premio Master MastrucciIl Premio è stato istituito per sottolineare i meriti di “chi è abituato a dare e non a ricevere” e per mantenere viva la lezione magistrale del complesso ed altruista personaggio a cui è intestato, soprattutto nella sua poliedricità ‘unitaria e olistica’ poiché “uno è l’uomo e una è la realtà, anche se entrambi dagli innumerevoli versanti”.

Il ‘Master’ fuorischema è stato studioso, innovatore, ricercatore, anticipatore, alpinista, sciatore estremo, pellegrino dell’Unitalsi, coraggioso volontario tra i terremotati, Angelo Volante del Presepio Vivente, amico coraggioso sempre disponibile, dalla parte dei diversi e più deboli, ottimisticamente convinto che la ‘generazione successiva deve essere migliore della precedente, che l’ha partorita’.

Nello specifico dell’attenzione ai giovani e ai giovanissimi, il Mastrucci ciclista e direttore sportivo – educatore (anche dello stesso G.S. Pianello – Diego Schiaroli) era oltremodo attento, avendo sperimentato su di sé (come ricordato dal suo allora parroco e poi monsignore Umberto Mattioli) l’importanza dello sport preventivo-terapeutico-rigenerante (vedi il ‘mastrucciano’ progetto BiciScuola di Barbara).

Le opere dell’artista corridoniano Costantino Castorio ne sintetizzano ed esprimono il profilo vitale, nelle sue varie tappe.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!