Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Vetrina Aziende

Molestie sessuali su minorenne, assolto sessantottenne di Barbara

La sentenza del Tribunale di Ancona è arrivata il 3 maggio, i fatti si riferivano al 2012

2.150 Letture
commenti
Tribunale di Ancona

La sentenza di primo grado assolve l’uomo di 68 anni di Barbara, finito a processo per prostituzione minorile e molestie sessuali su una minorenne.


L’udienza si è svolta nel Tribunale di Ancona mercoledì 3 maggio.

L’uomo, un pensionato, era finito a processo per fatti risalenti al 2012 che avevano coinvolto una ragazza nordafricana, all’epoca quindicenne: il processo era stato originato dai racconti che lo stesso pensionato aveva diffuso ad alcuni conoscenti su rapporti sessuali con la ragazza.

Rapporti in realtà mai consumati con la giovane (assistita dal legale Michele Liuti), ma di cui l’uomo – difeso dall’avvocato Mauro Diamantini – si sarebbe sostanzialmente vantato prima di ritrattare.

Durante la precedente udienza del 19 aprile erano stati ascoltati come parte civile i genitori della ragazza, che avevano raccontato un episodio di cui la madre sarebbe stata testimone diretta: l’uomo, vicino di casa della giovane, dopo averla chiamata ad alta voce, si sarebbe denudato dal terrazzo venendo visto anche dalla madre della quindicenne: per questo al sessantottenne era stata contestata dal Pubblico Ministero la continuazione delle molestie sessuali, che però in sede processuale non è stato possibile accertare, con conseguente assoluzione dell’uomo.

La famiglia della nordafricana aveva chiesto una pena risarcitoria di 10.000 euro: entro 30 giorni le motivazioni della sentenza.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!