Errore durante il parse dei dati!
Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Prosegue a Castelleone di Suasa il festival di teatro “InSuasa”

Il festival si chiuderà con le rappresentazioni "Odissea" e "Le Supplici ovvero l'Ultimo Dio"

Valce - Aspirapolvere Taski Aero - Sistemi e prodotti per igiene e pulizia professionale
InSuasa festival di teatro 2018

InSuasa2018. Il Festival di Teatro Classico organizzato da Centro Teatrale Senigalliese e Comune di Castelleone di Suasa si sta confermando tra gli appuntamenti imperdibili nell’estate culturale marchigiana.

Il Festival, che si aggiunge all’altro Festival senigalliese Bacajà!, oltre a rivitalizzare il Sito Archeologico “Città romana di Suasa” con il suo splendido Anfiteatro, è uno degli snodi principali della rete di Teatro Popolare che il Centro Teatrale Senigalliese, grazie ad una programmazione d’alta qualità, sta creando nelle Marche.

Di grande successo l’anteprima del Festival, con i ragazzi del Laboratorio Teatrale del Liceo Classico “G.Perticari” che al tramontare del sole sugli scavi, hanno portato in scena un’interessante adattamento di Medea, per la regia di Giorgio Sebastianelli.

InSuasa ha poi aperto in grande stile il 27 luglio con “Donne al Parlamento”, commedia esilarante di Aristofane, messa in scena dalla Compagnia Di Necessità Virtù di Roma per la divertente regia di Lorenzo De Liberato.

Il giorno seguente la Compagnia del Sole di Flavio Albanese ha deliziato il palco di Suasa con “I Numeri dell’Anima”, sapiente riscrittura del dialogo “Menone” di Platone, diretto dallo stesso Albanese.

“La speranza” sottolinea il Direttore Artistico Mantoni rivolgendosi al pubblico in sala “è che InSuasa diventi sempre più vostro, perché solo se un progetto ha come obbiettivo la collettività può avere la pretesa di crescere e radicarsi”.

La chiusura del Festival sarà nel successivo weekend con “Odissea” (3 agosto) e “Le Supplici ovvero l’Ultimo Dio”(4 agosto).

Biglietti disponibili su www.ciaotickets.com

Per info: www.centroteatralesenigalliese.it.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!