Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo Calcio a 5, ko che ci può stare a Fano

Seconda sconfitta in serie B

2.868 Letture
commenti
Zona Immagine Senigallia - Nuovo e usato per fotografia - Natale 2019
Corinaldo Calcio a 5

Il Corinaldo esce sconfitto dal campo del Pala Trave di Fano. Nel primo derby di stagione contro l’Etabeta, gli uomini di mister Ferri incappano nella seconda sconfitta di campionato.


Fano- Un episodio avrebbe fatto la differenza. Così è stato. Un giallo, il primo, sul finale del primo tempo e il secondo, al quinto del secondo parziale, inesistenti, all’indirizzo di Alessio Taurisano, cambiano le sorti della partita. Attenzione, l’Etabeta gioca la gara della vita, reduce da quattro sconfitte consecutive, contro una vecchia conoscenza, il Corinaldo, dieci punti in più in classifica; l’Etabeta gioca una bella partita, sempre concentrato e determinato. Ma il Corinaldo non è da meno, a partire dal tiro libero parato sul finale del primo tempo dal nostro Pencarelli, al gol di un ritrovato Agostinelli e a quello del solito, costante dall’inizio alla fine, Mancini. Il Corinaldoetàmedia23anni non accenna mai ad abbassare la testa. Il Corinaldo paga quel blackout indotto, dove in cinque minuti si ritrova dallo 0-1 al 3-1. Il Corinaldo paga un arbitraggio davvero approssimativo, a tratti arrogante. Ma tant’è, sapevamo non sarebbe stato facile, ieri, oggi, domani. Si ricomincia.

Mister Francesco Ferri:“Una partita equilibratissima rotta da due decisioni arbitrali assolutamente sbagliate a nostro sfavore, quei due episodi (che hanno portato poi all’espulsione di Taurisano, ndr) hanno svoltato l’incontro, passando dallo 0-1 al 2-1. Da quel momento lì abbiamo un po’ perso la testa, prendendo anche un gol dietro l’altro, uscendo dalla partita: questa è una cosa che, al di là delle decisioni arbitrali che fanno parte della gara, non deve succedere. Dovevamo stare attenti, rimanere più uniti sul 2-1, con una partita ancora tutta da giocare e ancora completamente aperta. Detto ciò, questa squadra è un gruppo favoloso, i ragazzi si stanno impegnando al massimo e stanno ottenendo il massimo dalle loro potenzialità. Ora abbiamo l’ultima partita del girone di andata (sabato 14 dicembre a Corinaldo ore 15.00 ospite il Faventia, terzo, ndr) e faremo il massimo per conquistare i tre punti e terminare l’andata e l’anno secondi, cosa che a inizio campionato era impensabile. Siamo andati comunque contro ogni aspettativa.
Concludo dicendo che sabato Edo (Agostinelli) è entrato in campo con l’atteggiamento giusto, ho visto il vero Agostinelli che per noi è un’arma in più. Felice anche dei minuti di Pettinari; questo vuol dire che il nostro obiettivo stagionale, che era e rimane quello di cercare di fare un buon campionato e valorizzare i giovani è sempre lì davanti: sabato hanno giocato due 1999, un 2000, un 2002… molto bene!”

Etabeta-Corinaldo 5-2 (pt 0-1)
Etabeta: Tonelli, Mazzoli, Tomassini, Copparoni, Giuliani, Sabatinelli, Ettaj, Montesi, Alunni, Bei, Lourencete, Ragone. All.Mariotti
Corinaldo: Pencarelli (P), Perlini(P), Mancini, Campolucci, Rotatori (C), Agostinelli, Bacchiocchi, Vagnini, Pettinari, Ventura, Taurisano, Bronzini. All. Ferri
Reti: 16′ Agostinelli // 21′ Giuliani, 26′ Bei, 26′ Lourencete, 33′ Bei, 37′ Mancini, 38′ Lourencete
Classifica 9°g. Mestre 27, Corinaldo 22, Faventia 19, Miti Vicinalis 16, Altamarca 15, Etabeta, Cesena 12, Pro Patria San Felice, Aposa, Bagnolo 11, Cavezzo 10, Sant’Agata 9.
#under21futsal, 10°g. Corinaldo-Real San Costanzo 4-3 (Agostinelli 2, Serpicelli, Ventura)
#under15futsal 2006 10°g. Cerreto d’Esi-Corinaldo 3-1 (Berti)
#under15futsal 2005 10°g. Amici del Centro sociosportivo Mondolfo-Corinaldo 5-4 (Paoloni 3, Coppari)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!