Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Serra de’ Conti, assalto all’ufficio postale: ladri in fuga con un maxi bottino

I banditi hanno fatto saltare il postamat di Corso Roma

Belenchia Servizi Immobiliari - Amministrazione condomini Senigallia - Nuova sede
Carabinieri, pattuglia notturna

Hanno fatto saltare in aria il postamat e sono scappati con un ingente bottino. E’ successo a Serra de’ Conti, nello sportello dell’ufficio postale sito in Corso Roma. Il colpo è stato messo a segno nella notte a cavallo tra il 3 e 4 febbraio.

Il boato è stato tremendo: la deflagrazione ha reso accessibile i vani che contengono i contanti. Dopo aver prelevato i soldi i ladri si sono dileguati velocemente: il tutto si è svolto nel giro di pochi minuti.

L’accaduto è stato ripreso dalla telecamere: i filmati, al vaglio dei Carabinieri della compagnia di Jesi, potrebbero rivelare particolari utili per le indagini. Dalle scarne indiscrezioni sembrerebbe che ad agire siano stati tre uomini che hanno agito a volto coperto prima di dileguarsi a bordo di un’utilitaria.

Da una prima ricostruzione dell’accaduto, i banditi avrebbero ostruito il passaggio sul Corso posizionando un furgone, rubato poco prima, così da rallentare l’arrivo delle Forze dell’Ordine.

Il bottino non è stato ancora quantificato con certezza anche se voci ufficiose dicono che ammonti a più di 50mila euro. Non è da escludere che possa trattarsi della stessa banda che ha già colpito con il medesimo modus negli ultimi mesi a Corinaldo, Barbara e Trecastelli.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!