Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Arcevia: topi e cattivi odori nella sede di Vigili del fuoco

Gravi disagi nella struttura denunciati dal sindacato Conapo che punta il dito contro il Comune di Arcevia

2.206 Letture
commenti
Netservice - Editoria on-line
La sede del distaccamento dei Vigili del fuoco di Arcevia

Topi e cattivi odori al distaccamento dei Vigili del fuoco di Arcevia. E’ quanto denuncia il Conapo (Comitato Nazionale Pompieri), il sindacato autonomo che da tempo si sta interessando della vicenda della sede arceviese, ritenuta non idonea all’uso, e di cui ha informato il comando provinciale di Ancona.

Problemi che andrebbero avanti da anni, sostengono dal Conapo e che riguardano soprattutto le condizioni igieniche dell’edificio: dall’ammaloramento della pareti fino al sistema fognario, con conseguenti esalazioni maleodoranti. A tutto ciò si aggiungono persino la presenza di topi e alcune difficoltà logistiche.

Una gravosa situazione che denunciamo da anni – afferma il segretario provinciale, il vigile del fuoco Mirco Luconi – attraverso agitazioni, scioperi e incontri con i prefetti“. Situazione poi peggiorata data la carenza di risorse del Comune di Arcevia, in qualità di locatario dell’immobile: è contro l’ente comunale che il sindacato punta il dito per la “mancata esecuzione di lavori di adeguamento“.

A tal proposito è da tempo che si sta ipotizzando anche la soppressione del presidio arceviese dei Vigili del fuoco, decisione contro la quale si sono però schierati amministratori e comunità. Come soluzione alternativa era stato proposto lo spostamento nei locali dell’ex sede della Forestale, ipotesi però che non potrebbe essere portata avanti per le condizioni dell’immobile, vecchio e non antisismico.
Se le condizioni igienico-sanitarie dovessero essere ritenute non adeguate per il mantenimento della sede, si profilerebbe all’orizzonte persino l’allocazione notturna di uomini e mezzi presso la sede provinciale di Senigallia, “con più di 30km da percorrere verso Arcevia, per eventuali soccorsi“.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!