Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Marinelli Sisto - Restauri, protezione e colore in edilizia

Un settimana di celebrazioni a Corinaldo per il Giorno della Memoria

Eventi in collaborazione con l'Associazione di Storia Contemporanea

Giorno della Memoria 2020 a Corinaldo

Il Comune di Corinaldo in collaborazione con AS Contemporanea organizza tre giornate e una mostra fotografica per celebrare il Giorno della Memoria, una ricorrenza internazionale che cade il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto.

Lunedì 27 gennaio, giorno in cui, settantacinque anni fa, nel 1945, le truppe dell’ Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz, rivelando per la prima volta a tutto il mondo l’orrore del genocidio nazifascista, il teatro comunale “C. Goldoni” accoglierà i ragazzi delle scuole medie inferiori, protagonisti di una mattinata dedicata appunto alla memoria, con la proiezione del film di Roberto Benigni “La vita è bella” introdotto da “Una comunità ebraica a Corinaldo tra il ‘400 e il ‘500” presentazione curata da Dario Cingolani

Sabato 25 gennaio alle ore 17.00 spazio e tempo dedicati ai bambini dai 6 ai 10 anni.

La biblioteca comunale presenta i “I falò della pancia”, una narrazione che dallo scontro ci accompagna all’incontro. Racconti in musica per raffreddare i piccoli e grandi rancori che ci portiamo dentro, a cura de “Il Mosaico” con Alfonso Cuccurullo e Federico Squassabia.

Giovedì 30 gennaio nella Sala Ciani del Palazzo Comunale alle ore 21.00, l’incontro “Una regione e i suoi campi-Tra concentramento, internamento, liberazione, deportazione e supplizio (1940-1944)”, con Giuseppe Morgese, Daniele Duca e Dario Cingolani. Un incontro pubblico a cura di Associazione Storia Contemporanea Senigallia “Nascondetevi in cantina!”. La serata si concluderà con brevi filmati di testimonianze raccolte nei nostri territori a cura dell’Associazione “Ge.St.O.”

Dal 22 al 30 gennaio, sempre nella Sala Ciani del Palazzo Comunale, una mostra fotografica dedicata alla Memoria.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!