Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5 Serie B, il Corinaldo sconfitto in casa del Cus Ancona

Seconda sconfitta consecutiva ma meno amara della prima: Cus Ancona- Corinaldo C5 4-1

279 Letture
commenti
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova
Corinaldo C5

Dopo un esordio inimmaginabile fino a qualche mese fa (1-9 al Recanati con l’Under 19 in campo e con Mancini e Vagnini i soli reduci tra i senatori), arriva la seconda sconfitta consecutiva, ma meno amara della prima. Una gara, contro il Cus Ancona padrone di casa a Marcelli di Numana per inagibilità dell’impianto a Posatora, molto più equilibrata di quella dell’esordio.

In campo i soliti ragazzi dell’Under 19 più capitan Balducci, Mancini, Vagnini a mezzo servizio e tra i pali Perlini. Ma questa volta la sinfonia è diversa. Il Corinaldo va subito sotto nei primi minuti, ma dà lì inizia a macinare occasioni e arginarne altre avversarie grazie a un Perlini in crescendo. Tanto da non meritare lo svantaggio con il quale si va dentro gli spogliatoi (1-0). Al rientro, cresce il Cus Ancona (grazie anche a una panchina più lunga, all’esperienza e al maggior cinismo), in affanno il Corinaldo (a causa di una panchina più corta, inesperta). Finisce 4-1 (rete di Mancini), con i dettagli a fare la differenza.

Fare un commento tecnico della partita in questa situazione mi fa sorridere– le parole del capitano, Eugenio Joe Balducci- Ci siamo presentati a Marcelli senza la nostra vera squadra, ma con l’Under 19 più Diego Vagnini con un’ ematoma nella caviglia, a cui vanno i miei sinceri complimenti per aver stretto i denti, io purtroppo dopo due settimane di quarantena sono riuscito a fare solo due allenamenti, Giovanni Mancini che praticamente ogni volta deve cantare e portare la croce. Nonostante questo, soprattutto il primo tempo, abbiamo giocato alla pari. Pronti via, abbiamo subìto un gol e poteva essere il preludio a una goleada, invece siamo rimasti in partita, difendendoci bene e creando tre palle gol nitide a tu per tu con il portiere. Poi il secondo tempo abbiamo commesso alcuni errori, complice anche la stanchezza dovuta all’alto minutaggio di alcuni. Mi sento di ringraziare tutti coloro che sono presenti in questa difficile situazione, dai dirigenti ai mister e infine ai ragazzi dell’Under 19 che sono stati catapultati in un contesto che per loro al momento si sta dimostrando molto ostico, ma non stanno mollando e alcuni di loro scriveranno pagine importanti della storia del Corinaldo c5, ne sono sicuro.»

Cus Ancona- Corinaldo C5 4-1 (pt 1-0)

Cus Ancona: Croitoru(P), De Luca (P), Astuti, Baldassarri, Bartolucci©, Gusella, Martin, Palfreeman, Benigni A., Benigni F., Taurisano, Juninho. All. Battistini

Corinaldo C5: Perlini C.(P), Ceccarelli (P), Vagnini, Bacchiocchi D., Mancini, Perlini A., Pettinari, Fedeli, Biondi, Balducci©, Rigamonti. All.Ferri

Reti: pt 1-0 Benigni A.; st 2-0 Taurisano, 2-1 Mancini, 4-1 Taurisano

Classifica 2°g. Recanati, Ternana, Cus Ancona 6, Etabeta Fano, Potenza Picena 4, ASKL Ascoli 3, Montesicuro, Cesena, Russi, Cagli 1, Faventia, Grottaccia, Corinaldo 0.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!