Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Pittura edile Goffi - Trattamenti e soluzioni involucro edilizio - S. Maria Nuova

Corinaldo, un faro puntato contro il cielo per ricordare le vittime della Lanterna Azzurra

La commemorazione avrà luogo nella notte tra lunedì 7 e martedì 8 dicembre, a due anni di distanza dalla tragedia

1.250 Letture
commenti
Commemorazione delle vittime della Lanterna Azzurra a Corinaldo

L’Amministrazione Comunale di Corinaldo anche quest’anno allestirà per tutta la notte fra il 7 e l’8 dicembre un faro luminoso puntato verso il cielo da piazza “Il Terreno”. Un gesto simbolico, in ricordo delle vittime della Lanterna Azzurra a due anni dall’accaduto.

“Anche quest’anno abbiamo voluto riproporre un gesto sobrio, silenzioso necessario per riflettere ancora su quanto accaduto – sottolinea il sindaco Matteo Principi -. Il primo ricordo va e andrà sempre alle vittime e alle loro famiglie. La tragedia immane della Lanterna Azzurra ha comunque aperto una ferita profonda anche nella nostra piccola comunità, colpita nella sua identità. Con questo gesto vogliamo solamente offrire, a chi se la sente, uno spazio condiviso di riflessione e di preghiera. Uno spazio di luce, che sia di speranza.”

Il faro verrà accesso lunedì 7 al tramonto e rimarrà acceso tutta la notte fino all’alba dell’8 dicembre, grazie all’impegno volontario della Protezione Civile di Corinaldo che presidierà il luogo fino al mattino.

Nel rispetto dei protocolli anti-contagio, chi vorrà potrà passare per un pensiero ed un momento di veglia personale.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!