Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Castellone di Suasa, il centro-sinistra si scaglia contro il sindaco Manfredi

"Le frasi che ha pronunciato contro i vaccinati restano bene impresse nella mente dei castelleonesi"

Marchini Gomme Senigallia - Black September - Pneumatici a prezzi più bassi dell\'anno
Carlo Manfredi

Ogni volta che il Sindaco Manfredi viene preso in castagna, lui replica dicendo che la minoranza fa solo strumentalizzazione politica, oramai è una costante per giustificare le sue magre figure (la penultima quella dei bollettini delle lampade votive recapitate alle famiglie il giorno prima della scadenza di pagamento) ma questa volta, purtroppo per lui, le scuse non tengono.

Infatti le frasi che ha pronunciato contro i vaccinati di Castelleone di Suasa che sono oltre l’80%, restano bene impresse nella mente dei castelleonesi che hanno la possibilità in qualsiasi momento di visionare il video dell’intervista rilasciata a TV Centro Marche e quanto da lui detto, è stato oggetto del nostro intervento, tra l’altro molto apprezzato da tanti cittadini.

La minoranza fa il proprio lavoro in modo serio e responsabile, lo sa bene il Sindaco che nell’ultimo Consiglio comunale del 26 luglio 2021 ha votato senza battere ciglio una mozione da noi presentata con la quale abbiamo indicato a Manfredi il percorso da intraprendere per cercare di scongiurare la chiusura della filiale di Banca Intesa Sanpaolo, prevista per il mese di dicembre prossimo. Lui e la sua maggioranza hanno votato la nostra mozione in modo convinto senza apportare correzioni o modifiche, questa è la dimostrazione della nostra serietà e del nostro impegno per il bene dei cittadini, altro che strumentalizzazione politica!!!!

Il fatto che il Sindaco Manfredi abbia messo a disposizione il Palazzetto dello Sport, che ricordiamo non è di sua proprietà, ma è un bene di tutta la collettività, per la vaccinazione anti Covid-19 non dimostra assolutamente nulla, ci sarebbe mancato che si fosse rifiutato data la gravità e l’urgenza del momento. In quell’occasione abbiamo contestato il fatto che i cittadini castelleonesi non sono stati informati così come alcuni medici di famiglia non ne hanno saputo nulla, abbiamo detto che il Sindaco non si è sentito in dovere di comunicare a tutti i Consiglieri comunali quanto stava avvenendo, solo la maggioranza è stata coinvolta, la minoranza e la comunità, sono stati tenuti all’oscuro di tutto e ci siamo augurati che almeno il tutto avvenisse nel rispetto delle norme e delle regole, questo è quanto e basta andare a rileggere i nostri comunicati stampa.

Quindi la replica di Manfredi oltre a non dare risposte ai dubbi che abbiamo sollevato, non fa per niente luce sulla sua posizione rispetto alla vaccinazione anti Covid-19, anzi circola voce che lui addirittura non si sia ancora vaccinato, non sappiamo se ciò risponde al vero e non ci interessa, è una scelta libera e personale. Noi siamo convinti che vaccinarsi è una scelta personale, ma è anche una scelta d’altruismo, perché più si è vaccinati e più si mette in sicurezza chi vaccinato non è, se saranno in tanti ad essere vaccinati, meno il virus avrà possibilità di replicarsi. Questo è il concetto che ha ispirato la stragrande maggioranza dei cittadini di Castelleone di Suasa, il resto sono solo chiacchiere inutili.

Gruppo Consiliare
Centro Sinistra
Castelleone di Suasa

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!