Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

“Cosa sta facendo il sindaco di Castelleone di Suasa per scongiurare chiusura della banca?”

I consiglieri comunali di minoranza Guerra, Biagetti e Franceschetti presentano un'interrogazione a Manfredi

SenigalliaNotizie.it - Metti il tuo banner
Centro storico di Castelleone di Suasa

Che cosa ha fatto e che cosa sta facendo il Sindaco Manfredi per scongiurare la chiusura della filiale della Banca Intesa San Paolo?

Ha avuto contatti con la Regione Marche, con i Consiglieri regionali eletti nel territorio, con la Provincia di Ancona, con i Sindacati, le Associazioni di categoria e con tutti i soggetti interessati? Che cosa ha fatto e che cosa sta facendo per favorire l’insediamento di nuove attività bancarie e finanziarie a Castelleone di Suasa? A che punto è l’adozione della mozione approvata all’unanimità dal Consiglio comunale il 26 luglio 2021 presentata dal nostro Gruppo e con la quale abbiamo indicato al Sindaco la strada da intraprendere per cercare di evitare la chiusura di una Banca che avrebbe conseguenze disastrose sul tessuto economico, produttivo e sociale per la nostra comunità?

Avevamo chiesto al Sindaco di tenerci aggiornati sugli sviluppi della situazione, ma purtroppo ad oggi non abbiamo ricevuto nessuna notizia, neanche nella seduta dell’ultimo Consiglio comunale del 1 ottobre 2021 il Sindaco ha dato comunicazioni sulla vicenda della chiusura della Banca Intesa San Paolo che è prevista per il 18 dicembre 2021. Quali sono i motivi di tutto questo silenzio? Per fare chiarezza sulla vicenda, per evitare che il tutto si concluda nella totale indifferenza e con la speranza di saperne di più dall’Amministrazione comunale, abbiamo presentato un’interrogazione a risposta scritta che di seguito pubblichiamo.

Al Sindaco di Castelleone di Suasa

Oggetto: Interrogazione a risposta scritta.

I sottoscritti Consiglieri comunali Domenico Guerra, Giovanni Biagetti e Fabrizio Franceschetti, rivolgono alla S.V. la seguente interrogazione:

Vista

la delibera Consiliare n. 26 del 26 luglio 2021 recante l’esame mozione sub prot. 2390 del 13.07.2021 presentata dal gruppo consiliare “Centro Sinistra per Castelleone di Suasa” relativa a: Chiusura filiale Banca Intesa Sanpaolo di Castelleone di Suasa, provvedimenti conseguenti, votata all’unanimità da Consiglio Comunale di Castelleone di Suasa, con la quale è stato impegnato il Sindaco Manfredi:
– ad adottare tutte le misure ed iniziative necessarie volte ad evitare la chiusura della filiale della Banca Intesa Sanpaolo avviando, a nostro parere fin da subito, un confronto con le istituzioni superiori come il presidente della giunta regionale delle marche Francesco Acquaroli, il presidente dell’Assemblea Legislativa delle Marche Dino Latini, i Consiglieri Regionali eletti nel territorio, i Parlamentari eletti nella Regione Marche, il Presidente della Provincia di Ancona, le associazioni di categoria (imprenditoriali, artigianali, commerciali), i sindacati e con tutti i soggetti interessati al fine di far rivedere e ridiscutere il piano di razionalizzazione che Intesa Sanpaolo ha messo in atto nel territorio regionale;
– ad avviare tutte le iniziative possibili volte a coinvolgere Istituti Bancari e attività finanziarie interessate;
– ad insediare nuove attività a Castelleone di Suasa;

Considerato

che il Sindaco, nella discussione della mozione, si era impegnato ad informare in modo costante il Consiglio Comunale sugli sviluppi della situazione e sulle iniziative successive per cercare di evitare la chiusura della sportello di Castelleone di Suasa della Banca Intesa Sanpaolo prevista per il 18 dicembre 2021;

Visto

che purtroppo ad oggi il Sindaco non ci ha dato notizie, informazioni e comunicazioni in merito alla chiusura dello Sportello, ne nell’ultima seduta del Consiglio Comunale del 1° ottobre 2021, ne in nessun altro modo;

Tenuto conto

che siamo a meno di due mesi dal 18 dicembre 2021, data appunto prevista per la chiusura dello Sportello di Intesa Sanpaolo e ad oggi regna il più totale silenzio in merito;

Chiedono

1. Se il Sindaco ha mantenuto e rispettato gli impegni previsti dalla delibera del Consiglio comunale n. 26 del 26 luglio 2021;
2. Quali iniziative, incontri e confronti ha avviato il Sindaco;
3. Quante e quali sono stati gli istituti bancari e le attività finanziarie che si sono rese interessate ad avviare nuove attività nel nostro Comune;
4. Quali iniziative intende promuovere il Sindaco per favorirne l’insediamento;
5. Lo stato di attuazione della Delibera del Consiglio Comunale n. 26 del 26 luglio 2021.
6. Che alla presente interrogazione venga data risposta ai sensi dell’art. 18 comma 1 bis dello Statuto Comunale.

da Centro Sinistra per Castelleone di Suasa

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!