Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Cacciatore abbatte illegalmente beccaccia ad Arcevia: denunciato dai CC Forestali

Sospesa licenza e sequestrato fucile a un 64enne anconetano

2.764 Letture
commenti
Carabinieri Forestali

Un cacciatore di 64 anni residente ad Ancona è stato denunciato dai Carabinieri Forestali per aver sparato illegalmente a una beccaccia durante una battuta di caccia a Arcevia.

Nonostante dal 20 gennaio si sia chiuso il calendario venatorio per che consente di abbattere la beccaccia, l’uomo ne ha ucciso un esemplare e avrebbe cercato di nasconderlo quando è stato controllato dai militari.

Il cacciatore è stato quindi denunciato per aver abbattuto una specie vietata dal calendario venatorio, con conseguente sospensione della licenza di caccia: i Carabinieri Forestali, dopo aver sequestrato la beccaccia uccisa e il fucile utilizzato, che l’anconetano deteneva regolarmente, hanno anche proceduto alla perquisizione dell’abitazione dell’uomo, in seguito alla quale non sono stati trovati altri esemplari la cui caccia sia vietata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!