Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo: stadio intitolato a Nicola Saccinto

Domenica 7 aprile la cerimonia nell’impianto appena ristrutturato

480 Letture
commenti
Intitolazione stadio di Corinaldo a Nicola Saccinto

La festa dello sport, dei suoi valori. Domenica 7 aprile Corinaldo intitolerà il neo ristrutturato stadio comunale a Nicola Saccinto.

“Sarà occasione – afferma il sindaco Gianni Aloisiper parlare di quei valori come lealtà, fratellanza, umanità e disciplina che solo lo sport può trasmettere. Nicola Saccinto, con il suo impegno ha fatto di quei valori i cardini della sua vita”. Oltre ad aver fatto parte a livello nazionale della “Federazione Italiana Giuoco Calcio Dilettanti” è stato uno dei fondatori della Corinaldo Calcio impegnandosi con costanza alla promozione dello sport dilettantistico corinaldese.

Intitolazione stadio di Corinaldo a Nicola Saccinto“Saremo in tanti – prosegue il sindaco – a festeggiare Nicola e lo faremo nel luogo che preferiva. Lo stadio di Corinaldo è stato oggetto di un importante intervento e non semplice restyling. Un risultato raggiunto grazie al lavoro dell’Ufficio Tecnico, il personale interno del nostro comune, il progettista e direttore dei lavori architetto Lanfranco Rossi, nonché tutte le maestranze che nei mesi scorsi si sono adoperate per la realizzazione di questo importante impianto sportivo per la nostra comunità. Impegno corale nel programmare e realizzare i lavori di ammodernamento dello stadio”. Progetto che ha visto muovere i primi passi con la precedente Amministrazione e che con la giunta Aloisi è cresciuto ed è stato portato a termine.

Via ai festeggiamenti alle 15 con i “Piccoli Calci al Pallone” con i saggi dei ragazzi del settore giovanile e scolastico del Corinaldo Calcio, un’ora più tardi la cerimonia di intitolazione a Nicola Saccinto ed alle 17 “Grandi Calci al Pallone” con il triangolare che vedrà in campo la AS Senigallia Calcio, ASD Barbara Monserra e Corinaldo Calcio FC.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!