Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Corinaldo Calcio a 5 batte Ancona ed è in piena lotta per la salvezza diretta

Cus superato 7-6 in casa

708 Letture
commenti
Santoli Service - Servizi edili ed elettrici - Marzocca di Senigallia
Corinaldo Calcio a 5

#serieBfutsal, 18°giornata, #CorinaldoC5-Cus Ancona 7-6 (pt 2-0)
“Il percorso di crescita in atto nella squadra è evidente e concreto. La consapevolezza raggiunta si traduce in prestazioni e, soprattutto, in gestione dei momenti difficili che si incontrano in una gara”, il post partita del tecnico corinaldese Davide Gurini.

A quattro dal termine, il Corinaldo è di nuovo in pista per la salvezza diretta, grazie a un allenatore che non si è mai arreso, anche quando il cammino da percorrere era con il vento a sfavore; grazie a un affiatamento di squadra ritrovato e consolidato; grazie al DNA del Corinaldo, costruito da tempo e nel tempo e che non ammette la deposizione delle armi se non prima di aver lottato fino all’ultimo secondo, fino all’ultimo centimetro.

L’incertezza regna ancora sovrana, ma quell’incertezza è portatrice di quell’ansia sana che ti permette di mettere ancora più a fuoco la meta e i mezzi per raggiungerla. E che ti permette di non avere rimpianti.

La gara- Nel palasport corinaldese in campo due squadre in cerca di punti: per i dorici punti playoff, per i corinaldesi punti salvezza. Una gara instabile fino alla fine, con pali, traverse e ribaltamenti di fronte continui. Una gara che, però regala al Corinaldo nuova vita grazie a un successo che gli permette di raggiungere l’ASKL Ascoli (sconfitta in casa del Cus Molise per 3-0) e ributtarsi nella mischia per la salvezza diretta. Capitan Micci si carica sulle spalle la squadra (doppietta), Mancini le dà talento (doppietta), Rotatori, Bronzini e Belleboni certezze (un gol ciascuno) tanto che i dorici, aggrappati al solito Belloni (tripletta) non possono nulla contro la convincente prestazione corale dei padroni di casa.

Una menzione speciale per Bruno Casagrande che, fermo da due settimana causa fastidi al ginocchio, al momento di scendere in campo non si tira indietro, giocando e combattendo fino al limite.

Sabato 23 marzo trasferta abruzzese in casa del Real Dem.

CorinaldoC5: Pencarelli(P), Perlini(P), Belleboni, Bronzini, Campolucci, Mancini, Rotatori, Casagrande, Ciarloni, Sorcinelli, Micci©, Giombi. All.Gurini

Cus Ancona: Vittori(P), Croitoru(P), Bartolucci, Fioretti, Lamberti, Junior©, Benigni A., Di Iorio, Martin, Carnevali, Belleboni, Benigni F. All.Battistini

Classifica: Buldog Lucrezia 43, Cus Molise 34, Chieti 33, Etabeta 30, Cus Ancona, Chaminade 29, Faventia 28, Gubbio 26, Real Dem 22, ASKL Ascoli, Corinaldo 19, Gadtch 3.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!