Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Calcio a 5 Corinaldo. L’Under 15 cede solo in finale: “Comunque un successo”

Final Four regionale, i ragazzi di Mister Renani conquistano la medaglia d'argento. Agli Amici di Mondolfo il titolo

585 Letture
commenti
Calcio a 5 Corinaldo - Finale regionale Under 15

Il Corinaldo Calcio a 5 lascia il campo del Pala Savelli di Porto San Giorgio con al collo una medaglia d’argento. Al 9’ del secondo tempo, l’1-0 dei favoriti Amici del Centro Sociosportivo di Mondolfo consegna alla squadra mondolfese il titolo regionale.

Partita a settembre contro il favore di ogni pronostico, l’Under 15 corinaldese si è saputa ritagliare nel tempo un proprio spazio per crescere e maturare, per costruire e dimostrare.

Nel fine settimana 30 aprile-1 maggio targato Final Four regionale, il Corinaldo C5 esordisce il sabato superando in semifinale l’Eagleas Pagliare (4-8) per poi cedere il primo posto, il giorno dopo in finale, agli Amici di Mondolfo. Un successo (perché per noi di quello si tratta) di tutta la società che da anni investe sui giovani, cercando di programmare al meglio la loro vita sportiva, e con pazienza e dedizione permette loro di formarsi e guardare avanti.

Mister Fabrizio Renani: “Questa medaglia è l’emblema di ciò che ho detto sempre ai ragazzi fin dal primo giorno: per vari motivi, vuoi l’età, vuoi alcuni si ritrovavano a giocare a calcio a 5 per la prima volta, vuoi una forma fisica non delle migliori dovuta al post pandemia, mi sono ritrovato davanti a me alcuni ragazzi più ‘avanti’ e altri più ‘indietro’. Ho detto loro di cercare di crescere ogni giorno nel loro piccolo, individualmente in primis e di conseguenza anche il gruppo ne avrebbe giovato. Un passo alla volta con pazienza ed equilibrio, perseverando e non mollando mai. Ho detto loro di provare a fidarsi di me e così hanno fatto, per questo nello scorso weekend, quando ho visto quello che facevano, con quale passione ed entusiasmo, a tratti mi sono commosso, perché ho visto veramente che si sono affidati a me e ad Andrea (Marcellini, vice allenatore, ndr) con una disponibilità incredibile. E’ stato davvero emozionante vedere quanto hanno abbattuto i propri limiti in pochi mesi.”

I protagonisti: Barattini Pascucci©, Tasquier, Bedetti, Bigonzi, Baldarelli, Discepoli, Paoloni, Biagetti, Barzetti, Catalani, Lombardi, Avellani. All. Renani. Vice allenatore Marcellini.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!