Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Banco Marchigiano - Credito Cooperativo Italiano

A Castelleone di Suasa “Il cortile che vorrei” è divenuto realtà

Recuperato lo spazio adiacente alla scuola primaria Fiorini grazie a un concorso vinto dagli alunni

1.078 Letture
commenti
Inaugurazione "Il cortile che vorrei" a Castelleone di Suasa

Martedì 21 marzo alle ore 11.00, a Castelleone di Suasa è stato inaugurato lo spazio recuperato adiacente al plesso della scuola primaria Fiorini, in concomitanza con la tradizionale “Festa degli Alberi” che proprio quest’anno abbiamo voluto riportare alla sua data originale.

Il progetto di recupero è nato dall’idea della classe 3^ primaria dell’anno scolastico 2021/2022, in quell’anno la classe ha partecipato al Concorso Nazionale “Vinci la Scuol-issima” ideato da “ScuolAttiva Onlus” con il sostegno del gruppo San Pellegrino con Levissima; per predisporre il loro elaborato hanno contattato il Sindaco, che ha suggerito lo spazio da recuperare, dietro la palestra scolastica recentemente ristrutturata, su cui l’Amministrazione aveva un progetto di completamento; hanno richiesto le piantine all’Ufficio Tecnico e hanno messo insieme le idee di tutti per arrivare all’elaborato finale che, nella prima fase di selezione, è risultato tra i primi 10 e infine si sono aggiudicati la vittoria tra ben 450 scuole partecipanti, portando a casa il premio della propria categoria pari a €. 5.000,00 da utilizzare come cofinanziamento per la realizzazione del progetto di recupero, che aveva come punto centrale la “rigenerazione”: rigenerazione di uno spazio, rigenerazione nella produzione dei materiali utilizzati, rigenerazione nel terreno in cui nasceranno le piantine dell’orto; questo cortile recuperato e rinnovato è destinato al gioco ed alla didattica all’aperto e vede i bambini protagonisti: potranno giocare, divertirsi, osservare, sporcarsi le mani, scoprire e sperimentare.

Inaugurazione "Il cortile che vorrei" a Castelleone di SuasaInaugurazione "Il cortile che vorrei" a Castelleone di Suasa

I bambini e ragazzi delle nostre scuole sono stati i protagonisti anche dell’inaugurazione: scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria hanno animato con i loro canti e provato per la prima volta i giochi a pavimento, e al posto d’onore la classe vincitrice che, in un’intervista autogestita, ci hanno raccontato come è nata la loro idea e come sono arrivati all’elaborato finale.

Attorno a loro tanti genitori e nonni, e i rappresentanti delle istituzioni: le Forze dell’Ordine, Carabinieri e Polizia locale; la Scuola, presente Giancarlo Mariani che ha portato i saluti dell’Ufficio Scolastico Regionale, il Dirigente Scolastico Simone Ceresoni che nel suo intervento ha ringraziato tutto il personale scolastico e ha sottolineato come sia bello partecipare alle iniziative mettendo sempre il massimo impegno e importante lavorare in sinergia con le istituzioni del territorio, presenti i docenti delle nostre scuole, particolarmente orgogliose le insegnanti della classe vincitrice, coordinate dalla maestra Angela Tomassetti; l’Amministrazione Comunale con Consiglieri di maggioranza e di minoranza insieme al Sindaco che ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato a realizzare questo progetto, dai ragazzi alle insegnanti, all’ufficio tecnico e agli operai comunali che hanno realizzato la maggior parte del lavoro, nel suo discorso iniziale ha ribadito l’importanza della scuola nella nostra comunità, l’Amministrazione l’ha messa e la mette sempre al primo posto, investendoci tanto, per il suo ruolo centrale nel tessuto sociale del nostro paese, sottolineando gli ottimi risultati che si ottengono in una piccola realtà come la nostra e chiedendo ancora una volta all’ufficio scolastico di garantire le classi anche a fronte di numeri ridotti.

Graditi ospiti di questa giornata circa 20 docenti stranieri, in visita all’Istituto Comprensivo di Corinaldo grazie al progetto Erasmus. A premiare simbolicamente la classe vincitrice una delegazione di ScuolAttiva onlus, la cui Presidente Simona Frassone unitamente a Flaminia De Felicis e Michele Gianni ha espresso complimenti entusiasti ai ragazzi per il bellissimo progetto elaborato centrando in pieno il tema del concorso, con lei Prisca Peroni, Manager alla Comunicazione del gruppo Sanpellegrino e Valentina Sciolli Brand Manager Sanpellegrino che ai complimenti verso i ragazzi hanno aggiunto un caloroso apprezzamento per l’inaugurazione stessa, piacevolmente sorpresa da una partecipazione così numerosa e per la presenza di tutte le istituzioni, ha ringraziato il Dirigente, le Insegnanti, i Collaboratori, gli Amministratori e tutti coloro che hanno lavorato per recuperare questo spazio e trasformarlo nel “cortile che vorrei”. In giornata è arrivata anche la conferma della classe 1^ della Primaria e della 1^ della secondaria per l’A.S. 2023/2024

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!