Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

Promozione turistica, stretta di mano tra Castelleone e Sassoferrato

Agevolazione tariffaria per la mostra "La Devota Bellezza" ai visitatori del parco romano e viceversa: scopri come

Marcheinfesta.it
Il parco archeologico regionale della Città Romana di Suasa, nel Comune di Castelleone di Suasa, località Pian Volpello

Il Presidente dell’Assemblea Consortile del Consorzio Città Romana di Suasa, Sindaco del Comune di Castelleone di Suasa, ha firmato il protocollo d’intesa con il Comune di Sassoferrato per la promozione delle rispettive strutture. Una tra queste è l’agevolazione tariffaria in occasione della Mostra “La Devota Bellezza”, che prevede per tutta la durata dello svolgimento dell’esposizione (17 giugno – 5 novembre 2017), un biglietto d’ingresso ridotto, di importo pari a € 5,00, anziché € 7,00, per tutti i visitatori che esibiranno presso la biglietteria della mostra il biglietto di ingresso al Parco Archeologico Regionale “Città Romana di Suasa”.

Inoltre verrà applicata la tariffa di € 2,00 per l’ingresso ai Musei Civici di Sassoferrato (Museo Archeologico, Pinacoteca Civica, Parco Archeologico di Sentinum, Museo delle Arti e Tradizioni Popolari, MAM’S-Galleria d’Arte Contemporanea) e la tariffa di € 7,00 per la Card Musei Sassoferrato.

Parimenti, il Consorzio Città Romana di Suasa ed il Comune di Castelleone di Suasa, si impegneranno a riconoscere, ai visitatori della mostra “La Devota Bellezza”, particolari agevolazioni di seguito riassunte.
Nei giorni di apertura (fino al 30 Giugno e dal 4 Settembre al 1 Novembre, Sabato, Domenica e Festivi 15,30 -19,30, mentre dal 1 Luglio al 3 Settembre, Giovedì, Venerdì, Sabato, Domenica e Festivi 16,00 -20,00) il biglietto d’ingresso al parco Archeologico della Città Romana di Suasa sarà di € 3,00 a visitatore anziché € 5,00, mentre al Museo Civico Archeologico della Città Romana di Suasa, sito a Castelleone di Suasa, e al Museo Civico Archeologico del Territorio di Suasa, sito in San Lorenzo in Campo, il costo del biglietto sarà, per ogni singola struttura di € 1,50 anziché € 3,00 per ogni visitatore.

L’Area Archeologica di Santa Maria in Portuno di Corinaldo sarà ad ingresso gratuito solo la domenica, con orario 9,00/12,00 e 15,00/19,00, previa prenotazione, fino al 30 giugno e dal 4 Settembre al 1 Novembre, mentre rimangono gli stessi orari e giorni di visita dal 1 Luglio al 3 Settembre.
Tale sconto sarà personale, non è cumulabile con altre agevolazioni e non si estenderà ad altre mostre o eventi culturali e sedi museali non contemplati.

Con tale Protocollo d’Intesa, le parti si impegnano a promuovere le reciproche attività ed iniziative in campo culturale/ambientale con i mezzi ritenuti più opportuni e comunque a darne la più ampia divulgazione sui rispettivi siti internet.

Si ricorda, infine, che tutti i giorni possono essere effettuate visite per gruppi superiori alle 10 persone, su prenotazione al Consorzio Città Romana di Suasa, Tel. 071.966524 – www.consorziosuasa.itinfo@consorziosuasa.it – Cellulare 333 5351396.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!