Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa

A.S.D. Pro Corinaldo Skating unica squadra marchigiana nell’Olimpo Nazionale 

Tre appuntamenti: 8, 9 e 10 dicembre all'Adriatic Arena di Pesaro

1.716 Letture
commenti
Pro Corinaldo Skating

La A.S.D. Pro Corinaldo Skating è fiera di partecipare, come unica squadra marchigiana e per la seconda volta, alla Rassegna Nazionale Gruppi Folk Uisp nella massima categoria Gruppi A2, in programma all’Adriatic Arena di Pesaro nei giorni 8-9-10 dicembre. Un evento che richiamerà più di 3000 atleti da tutto il territorio nazionale.

Protagonisti principali gli atleti della società, dai 5 ai 20 anni, che da oltre due mesi si preparano per queste gare, sostituendo il loro tempo libero dalle attività scolastiche con gli allenamenti.

Il primo a debuttare, l’8 dicembre, il quartetto senior delle Candy Sugar con il loro pezzo “La nascita di una rosa”, a seguire il neo quartetto delle Dynamo con “L’acchiappa sogni”; successivamente un mini gruppo di otto atlete, le Fearless con “Sole Luna” fino ad arrivare alla domenica 10 dicembre con quello che tutta la società chiama “il grande gruppo”, perché comprende tutti i 60 atleti, con il collettivo Monsters&Co.

Collettivo che racconta, su otto ruote, l’omonimo film della Disney-Pixar: “Mostropoli, abitata da mostri di ogni genere, ricava l’elettricità di cui ha bisogno dalla centrale elettrica cittadina, che converte le urla dei bambini umani in energia elettrica. I mostri che vi lavorano devono spaventare i bambini giungendo nelle loro camere di notte attraverso delle porte speciali, che conducono nel mondo degli umani. I mostri hanno a loro volta una grande paura dei bambini, poiché li considerano pericolosi e infetti, e sono convinti di poter morire semplicemente venendo toccati da uno di loro. Un giorno una porta non è stata ritirata, permettendo ad una bambina di penetrare nel mondo dei mostri. Mike e Sulley cercano in tutti i modi di rimandarla indietro, ma durante la ricerca della porta di Boo, la pericolosa bambina, questa viene avvistata, così scoppia il panico. Scoprono così, che la bambina non è affatto pericolosa o contaminata come si crede, anzi che le risate dei bambini producono molta più energia rispetto alle urla! Da allora si rivoluziona il sistema di produzione di energia, con i mostri che diventano pagliacci e giocolieri entrando nelle camere dei bimbi per farli ridere.”

I “mostri” e gli “impigiamati” della ProSkating sono pronti per entrare in pista, accompagnati da tanta emozione, sapendo che saranno gli unici a tenere alto il nome delle Marche per il 2017.

Sarà un’emozione unica per tutti: atleti, allenatori, genitori, perché sanno di giocare in casa e si sono impegnati al massimo anche per realizzare le scenografie ed il trucco del collettivo.
Facciamo un grande tifo per ProCorinaldo Skating ed un grande in bocca al lupo agli atleti!

Il presidente A.S.D. Pro Corinaldo Skating
Renato Giovannelli

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!