Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
SenigalliaNotizie.it - Iscriviti al canale Whatsapp

Incidente a Serra de’ Conti sull’Arceviese: motociclista grave, in codice rosso a Torrette

Il centauro ha impattato contro un'auto. Sul posto eliambulanza, ambulanze, Carabinieri, Polizia Locale, Vigili del Fuoco

3.684 Letture
commenti
Eliambulanza a Serra de' Conti

Nella tarda mattinata di giovedì 23 maggio un motociclista ha urtato violentemente un’auto lungo la strada Arceviese nel tratto che collega Osteria di Serra de’ Conti con Arcevia.

Il conducente della moto è rimasto a terra incosciente: sono intervenuti i mezzi di soccorso di Arcevia, con un’ambulanza infermieristica, e l’ambulanza con medico a bordo da Sassoferrato; è atterrata anche l’eliambulanza giunta dall’Ospedale Regionale di Torrette di Ancona.

Eliambulanza a Serra de' ContiIn supporto, per regolare la viabilità e mettere in sicurezza lo scenario dell’incidente, i Carabinieri delle Stazioni di Arcevia e Serra de’ Conti, la Polizia Locale di Serra de’ Conti e i Vigili del Fuoco di Arcevia: il traffico è rimasto bloccato per lungo tempo, per permettere le manovre di soccorso e trasporto in elicottero del paziente al Ospedale Regionale Torrette, oltre che per i relativi rilievi di legge.

Danneggiati pesantemente entrambi i mezzi coinvolti: una moto di grande cilindrata ed un auto fuoristrada; oltre al cancello di ingresso di una abitazione. Il centauro, T. J. di 41 anni, è stato trattato, stabilizzato e poi trasportato a Torrette in codice rosso.

Commenti
Ci sono 2 commenti
alesseus 2024-05-24 00:29:50
La strada è stretta, piena di curve e molto pericolosa per chi proviene da Osteria con le macchine in discesa da Arcevia. Ci vogliono due o tre autovelox per raffreddare le anime, altrimenti questi incidenti continueranno
miguel2 2024-05-24 15:46:46
@alesseus non solo li, se passi a Senigallia in questo periodo c'è il moto Gp per le strade, chi viaggia a quella velocità accetta il rischio, quello che mi fa incazzare e che nei centri abitati puoi coinvolgere altre persone, per il resto se vogliono ammazzarsi è una loro scelta.
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!