Valmisa
Versione ottimizzata per la stampa
Banco Marchigiano - Credito Cooperativo Italiano

Ruzzola: successi per le formazioni di Ostra Vetere, Castiglioni di Arcevia e Corinaldo

In occasione del 3° memorial intitolato a Elso Donati, Nazzareno Angeloni e Mario Marinelli

2.695 Letture
commenti
Il capitano della Dometto-Demas Fabrizio Marcantoni premiato da Luca e Simone Angeloni

Elso Donati-Nazzareno Angeloni-Mario Marinelli ha avuto il suo epilogo. Nonostante la concomitanza del campionato italiano a Torre di Palme, ben 18 squadre hanno voluto onorare la memoria dei 3 indimenticabili giocatori di ruzzola.

Sotto l’egida della F.ig.e s.t, organizzata dalla Valcesano di Mondolfo, in Via Breccioncino di San Costanzo, sabato pomeriggio e per l’intera giornata di domenica, oltre 100 atleti hanno dato origine ad una appassionante gara. La strada col manto rifatto da poco ed il bel tempo, hanno permesso l’effettuazione anche di lanci di una lunghezza insolita. Le formazioni Dometto-Demas di Ostra Vetere in Serie A, quella di Castiglioni in serie b, e Corinaldo Prima o poi di C, si sono aggiudicati i 3 trofei offerti dalle famiglie di Elso, Neno e Kid, come piace ricordarli a chi li ha conosciuti, come persone e come sportivi.

La gara, inserita nell’ambito della Sagra della Goletta di Ponterio, ha avuto il suo epilogo con la consegna dei Trofei presso il Circolo Arci Alcide Cervi di Ponterio. La degustazione della Goletta nelle due versioni cruda e cotta innaffiate dal Bianchello del Metauro, ha sancito la buona riuscita della manifestazione.

La formazione vincente della massima categoria era composta da: Fabrizio Marcantoni (cap), Ennio Malassisi, Mattia Cursi, Manuele Gasparini, Alfio Gasparini e Terenzio Nocelli. Al secondo posto la formazione della Pneus Auto di Ponterio. In serie B premiata unicamente la “Ruzzola Corinaldese”. Nella serie C, ha prevalso la formazione Corinaldo Prima o poi, che ha preceduto nell’ordine Messersi di Ostra Vetere e Colle Aprico.

Gli organizzatori e le 3 famiglie degli ex giocatori, hanno ringraziato gli intervenuti e dato appuntamento al prossimo anno.

 

Giancarlo Rossi

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Valmisa.com e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!